ENEL DISTRIBUZIONE SPERIMENTA IN SICILIA NUOVE TECNICHE DI LAVORO PER RIDURRE LE INTERRUZIONI PROGRAMMATE DI ENERGIA ELETTRICA

Published on venerdì, 13 maggio 2016

Un'unità specialistica, operativa da pochi giorni in tutta la regione, può effettuare, in sicurezza, alcune attività di manutenzione sulle linee elettriche di Media Tensione, senza interrompere il servizio a imprese e cittadini.

È da qualche giorno operativo in Sicilia un team di specialisti, di Enel Distribuzione, in grado di effettuare interventi ad alto quoziente di difficoltà, su linee elettriche a Media Tensione (20mila Volt), operando anche a 20 metri d'altezza. Il gruppo in questione, composto da un tecnico, un caposquadra e cinque operatori provenienti da diverse provincie dell'isola, è in grado di effettuare, in sicurezza, interventi di manutenzione e di riparazione su tralicci e cavi di impianti di distribuzione dell'energia elettrica regolarmente in servizio.

A beneficiare di tale eccellenza saranno le imprese e i cittadini siciliani che avranno un servizio elettrico migliore, sia in termini di qualità che di continuità. La possibilità di intervenire senza interrompere la regolare erogazione di energia elettrica consentirà, infatti, ai tecnici di Enel Distribuzione una maggiore flessibilità nella gestione degli interventi e, quindi, di ridurre il numero e la durata delle interruzioni programmate.

In Italia, al momento, sono solo 4 le squadre abilitate ad eseguire lavori con tali modalità operative. Oltre a quella siciliana, unica nel Centro-Sud, le altre squadre hanno sede in Piemonte, in Veneto e in Toscana.

Il personale del team siciliano è stato appositamente qualificato attraverso un articolato percorso formativo teorico e pratico, della durata di tre mesi, presso il Centro di Formazione Enel Distribuzione di Scorzé (VE), unico centro italiano abilitato dal Ministero del Lavoro per erogare agli operatori di qualsiasi Azienda Elettrica questa particolare formazione specialistica. Quello di Scorzé è un vero e proprio Campus dove viene simulata ogni possibile situazione operativa e dove quotidianamente vengono svolte attività di formazione e addestramento per il personale dell'azienda e delle imprese appaltatrici.

Il team siciliano, dotato di dispositivi di protezione individuali e di specifici strumenti, che opportunamente collocati permettono di operare in totale sicurezza, opererà su tutto il territorio della regione. Nei giorni scorsi ha effettuato il suo primo intervento nella provincia di Trapani, dove si è resa necessaria la sostituzione preventiva di un isolatore lesionato, all'interno di una catena di tre elementi. In costante contatto con il Centro Operativo, la squadra ha perfettamente completato il lavoro in circa 3 ore, durante le quali la clientela alimentata dalla linea di Media Tensione su cui è stato necessario intervenire non ha risentito di una benché minima interruzione del servizio elettrico.

“Operare sulle linee di Media Tensione, senza sospendere l'erogazione dell'energia elettrica – ha dichiarato Roberto Ruggiano, Responsabile DTR Sicilia di Enel Distribuzione – ci consente di essere di essere più flessibili e tempestivi e di avere costantemente la rete elettrica in assetto ottimale. L'estensione anche al territorio della Sicilia di questa particolare metodologia evidenzia l'orientamento all'innovazione di Enel Distribuzione e il costante impegno dell'azienda per il continuo miglioramento della qualità e continuità del servizio elettrico”.

Sicilia | maggio, 13 2016

1665881-1_PDF-1.pdf

PDF (0.29MB)DOWNLOAD