TIRRENIA E MARINA DI PISA: ENEL COLLAUDA IMPIANTI REALIZZATI CON IL PROGETTO LITORALE PISANO

Published on martedì, 24 maggio 2016

A inizio ottobre 2015 Enel Distribuzione annunciò l’avvio di un grande piano denominato “Progetto litorale pisano” per il potenziamento del sistema elettrico a Tirrenia, a Marina di Pisa e nelle aree limitrofe: durante i mesi autunnali e invernali le squadre operative Enel hanno lavorato incessantemente per effettuare il restyling completo di tutti gli impianti elettrici della zona, attraverso l’installazione in tutte le cabine di trasformazione sezionatori motorizzati, il potenziamento e il rinnovo dei trasformatori e la posa di ulteriori interruttori di bassa tensione automatizzati in modo da garantire più potenza alle utenze e maggiore flessibilità nella gestione del sistema elettrico nonché nella distribuzione dei carichi.
La prossima settimana, dal 23 al 27 maggio, Enel Distribuzione procederà al collaudo di tutti i nuovi impianti in vista della stagione estiva: per questo saranno necessarie alcune interruzioni programmate che l’azienda elettrica ha diviso su più giorni e in fasce orarie ristrette per diminuire quanto possibile i disagi. Grazie a bypass da altre linee, inoltre, Enel circoscriverà le aree di interruzione anche se i lavori effettuati porteranno benefici al servizio elettrico dell’intero litorale. I cittadini sono informati anche attraverso affissioni nelle zone interessate.
Si tratta di un investimento importante di Enel Distribuzione, che consentirà di offrire un servizio elettrico eccellente in tutte le stagioni, soprattutto durante i picchi estivi, e di attivare la completa telegestione della rete elettrica sottesa agli impianti con benefici per la qualità del servizio sia in situazioni ordinarie sia in caso di disservizio, quando sarà possibile isolare il tratto di linea danneggiato con manovre in telecomando e restituire immediatamente elettricità al resto della clientela.
Per le operazioni della prossima settimana, durante le interruzioni programmate, Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati. Il Gruppo Enel è presente sul territorio anche con i Punti Enel per ogni questione commerciale inerente elettricità e gas. I lavori si svolgeranno tra via Ord. Santo Stefano, via Moriconi, via Duodi, via Francardi, via Minorca, via Milazzo, piazza Mauria Ausiliatrice e aree limitrofe.
Enel raccomanda anche alla clientela di effettuare comunque controlli e verifiche sui propri impianti privati, poiché alcuni dei disservizi verificatisi negli scorsi anni erano originati da problemi agli impianti non di competenza Enel, e di attivare eventuali forniture straordinarie temporanee con appositi contratti con le società di vendita in caso di manifestazioni estive che richiedano una potenza significativa.