PISTOIA: NUOVO LOOK PER CABINA ELETTRICA DI VIA FRANCHINI, DOMANI E VENERDÌ I LAVORI

Published on mercoledì, 28 settembre 2016

Le squadre operative di e-distribuzione effettueranno il rimontaggio completo dell'impianto, il cui funzionamento sarà automatizzato. Necessarie due interruzioni programmate gruppi ristretti di utenze.

Prosegue il lavoro di e-distribuzione (il nuovo nome di Enel Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica) per il potenziamento del sistema elettrico pistoiese: dopo la conclusione in estate delle operazioni per l'interramento di numerose linee di media tensione, il restyling degli impianti cittadini, il ripristino degli asfalti e l'automatizzazione delle cabine elettriche denominate “Bellini” e “Santa Maria Maggiore”, per un investimento complessivo di oltre 6 milioni di euro, domani (giovedì 29 settembre) e venerdì 30 settembre le squadre operative dell'azienda elettrica rifaranno il look alla cabina elettrica di via Franchini, nel centro città, attraverso il rifacimento completo dell'impianto.
Nel dettaglio, i tecnici di e-distribuzione sostituiranno tutta l'apparecchiatura elettromeccanica esistente con nuova componentistica motorizzata e dotata di elementi di innovazione tecnologica, che consentiranno di avviare il telecontrollo della cabina e la conseguente automatizzazione delle linee in uscita dall'impianto, con benefici sia nelle situazioni ordinarie grazie a una migliore qualità del servizio elettrico erogato sia in caso di disservizio quando, con manovre in telecomando, sarà possibile isolare il tronco di rete elettrica danneggiato e restituire immediatamente elettricità al resto della clientela.
Gli interventi devono essere eseguiti in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono due interruzioni programmate che e-distribuzione, grazie a bypass da altre linee, ha circoscritto a gruppi ristretti di utenze, anche se i lavori porteranno benefici al servizio elettrico di una porzione più estesa di centro. I clienti sono informati attraverso affissioni nelle zone interessate. Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati. Il Gruppo Enel è presente sul territorio anche con il Punto Enel di via Pratese 39, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 15:00, per ogni questione commerciale di elettricità, gas ed efficienza energetica.
Questo il piano dei lavori: giovedì 29 settembre e venerdì 30 settembre, dalle ore 9:00 alle 16:00, via Mazzini civ. da da 24 a 28, da 34 a 48, da 29 a 37, da 41 a 43, da 47 a 53, da 53b a 71, fb43c, fb43a, fb43b; via Franchini civ. da 2 a 14, da 1 a 11, sn (senza numero); via Vergiolesi civ. da 14 a 28, da 32 a 38, da 42 a 52, da 9 a 13, da 13p a 45, can24; via Bruno civ. da 2 a 4, 8, da 12 a 14, da 1 a 7, da 11 a 17; via Zara civ. da 1 a 23, da 27 a 37, da 41 a 45; via Ciampi civ. da 27 a 27a, da 31 a 33, 37; via Gemignani civ. da 2 a 16, da 1 a 17; via Poggiali civ. da 2 a 4, da 3 a 7; via Mameli civ. 2, 2b, da 1 a 3; via Cirillo civ. 23.