PISA: ENEL RINNOVA CABINA NOTARI , PIÙ ENERGIA PER IL CENTRO STORICO

Published on lunedì, 17 ottobre 2016

Nuovo look per gli impianti: lavori programmati domani mattina, breve interruzione del servizio elettrico dalle ore 9:00 alle 11:00 per gruppo ristretto di utenze.

Luce nuova per una parte del centro storico di Pisa: domani, mercoledì 12 ottobre, E-Distribuzione (il nuovo di Enel Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica) procederà al restyling completo della “Cabina Notari”, che fornisce alimentazione elettrica alla zona di via Mazzini, via Manzoni, via D’Azeglio, corso Italia, via Crispi e aree limitrofe del centro.
Le squadre operative dell’azienda elettrica effettueranno il rinnovo della componentistica elettromeccanica e l’installazione di elementi di ottimizzazione tecnologica nella cabina di trasformazione da media a bassa tensione, snodo fondamentale del sistema elettrico cittadino: nel dettaglio, i tecnici di e-distribuzione sostituiranno tutti i sezionatori con nuovi apparecchi motorizzati che consentiranno di attivare il telecontrollo completo di tutta la rete sottesa all’impianto con conseguenti benefici sia nelle situazioni ordinarie, grazie a un migliore assetto dei carichi elettrici, sia in caso di disservizio, quando sarà possibile isolare con manovre in telecomando il tratto di linea danneggiato e restituire immediatamente elettricità al resto delle utenze. Le operazioni consentiranno anche di effettuare una ridefinizione complessiva dei carichi, migliore distribuzione e maggiore efficienza del servizio.
I lavori devono essere eseguiti in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono un’interruzione temporanea del servizio elettrico che e-distribuzione ha ridotto a due sole ore del mattino (dalle ore 9:00 alle 11:00) e ha circoscritto a un gruppo ristretto di utenze, anche se l’intervento porterà benefici al sistema elettrico di una porzione molto più ampia di centro. I clienti sono informati attraverso affissioni nella zona interessata. Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. Il Gruppo Enel è presente in città anche con il Punto Enel di via Battisti 69, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 15:00, per ogni questione commerciale di elettricità, gas ed efficienza energetica.
Questo il piano dei lavori: mercoledì 12 settembre, dalle ore 9:00 alle 11:00, Pisa, via Mazzini civ. da 50 a 52, da 56 a 74, 57, 61, da 78 a 80, da 80b a 82, da 86 a 90, 94, 102, da 114 a 116, da 120 a 124; corso Italia civ. da 102 a 114, da 120 a 128, da 132 a 142, 146; via Manzoni civ. da 2 a 4, da 8 a 14, 13, da 18 a 22; via Sant’Antonio civ. 70, 78, 71, 75, da 84 a 88, 94, 102; via D’Azeglio civ. da 1 a 13; via Crispi civ. da 79 a 81; via Cottolengo civ. 1, da 13 a 29; via Mario civ. da 1 a 5; via Cottolengo civ. da 2 a 6, sn (senza numero).