MONTEMIGNAIO E REGGELLO: NUOVO LOOK PER RETE ELETTRICA SECCHIETA E AREE LIMITROFE

Published on mercoledì, 30 novembre 2016

Le squadre operative di e-distribuzione rinnoveranno l’impiantistica elettromeccanica nella cabina di trasformazione “La Romola”. Necessarie due interruzioni programmate per gruppi ristretti di utenze in varie località tra i Comuni di Montemignaio e Reggello.

Prosegue il lavoro di e-distribuzione (il nuovo nome di Enel Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica) per il potenziamento del sistema elettrico della montagna del territorio: dopo la conclusione in estate del percorso di restyling di numerosi impianti elettrici che tra Consuma e Vallombrosa erano stati danneggiati dall’uragano del 5 marzo 2015, adesso i tecnici dell’azienda elettrica procederanno alla ristrutturazione completa della cabina “La Romola” che costituisce uno snodo fondamentale del sistema elettrico locale, utile all’alimentazione elettrica di varie località comprese tra Secchieta, Vallombrosa e Saltino. I lavori, che dovevano essere effettuati a inizio novembre ed erano stati rimandati per i fenomeni di maltempo, si svolgeranno lunedì 28 novembre e venerdì 2 dicembre.
Nel dettaglio, sarà sostituita tutta l’apparecchiatura elettromeccanica esistente con nuova componentistica motorizzata e dotata di elementi di innovazione tecnologica, che consentirà di avviare il telecontrollo della cabina e la conseguente automatizzazione delle linee in uscita con benefici sia nelle situazioni ordinarie grazie a una migliore qualità del servizio elettrico erogato sia in caso di disservizio quando, con manovre in telecomando, sarà possibile isolare il tronco di rete elettrica danneggiato e restituire immediatamente elettricità al resto della clientela.
Gli interventi, che coinvolgeranno 17 cabine di trasformazione secondaria in varie località tra i Comuni di Montemignaio e Reggello, devono essere eseguiti in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono due interruzioni programmate (lunedì 28 novembre e venerdì 2 dicembre) che e-distribuzione, grazie a bypass da altre linee, ha diviso su due giorni circoscritto a gruppi ristretti di utenze, anche se i lavori porteranno benefici al servizio elettrico di una porzione più estesa di centro. I clienti sono stati informati attraverso affissioni nelle zone interessate. Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche.
Questo il piano dei lavori: lunedì 28 novembre e venerdì 2 dicembre, dalle ore 9:00 alle 16:00, comuni di Montemignaio e Reggello, alcuni civici di località Secchieta, Campiano, via Croce Vecchia, crinale di Secchieta, Lamponi di Secchieta, via Cascina Nuova, via Grandi, via San Gualberto, via San Benedetto, via Ariosto, via Carducci, località Graffi, località Cellaio, località Romola, località Reggiolo, località Poggio Adorno, località Bacio, piazzale Roma, via Lago, località Altolini, via Chiesa.