REGGIO EMILIA: E-DISTRIBUZIONE (ENEL) A SOSTEGNO DELLA BIODIVERSITA’. INSTALLATI DUE NIDI ARTIFICIALI SU LINEA ELETTRICA PER L’ARRIVO DELLE CICOGNE CHE PARLANO REGGIANO

Published on martedì, 28 febbraio 2017

Intervento dei tecnici di e-distribuzione (gruppo Enel) a Reggio Emilia, in via Gattalupa, per mettere in sicurezza la linea elettrica di media tensione consentendo l’arrivo degli speciali volativi in vista della primavera

Sono pronti ad accogliere l’arrivo delle cicogne i nidi installati dai tecnici di e-distribuzione - società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica – nella zona sud di Reggio Emilia. E da un primo sopralluogo di una cicogna che si aggirava per caso nella zona (foto allegata) sembra che le due dimore allestiste in vista della primavera siano di gradimento per i futuri inquilini. E’ andata a buon fine l’operazione “Cicogne in sicurezza” messa a punto da una squadra di tecnici dell’azienda elettrica che a Reggio Emilia, in via Gattalupa, angolo via Comparoni, ha eseguito un delicato intervento per la messa fuori servizio e in sicurezza della linea elettrica di media tensione denominata “Sabbio” e la successiva installazione di due nidi artificiali posizionati in cima al sostegno la cui linea è stata isolata per preservare l’incolumità delle cicogne e prevenire il pericolo di folgorazione, garantendo al tempo stesso la piena continuità del servizio elettrico. Con questo intervento, che si aggiunge ad altri eseguiti dall’azienda in provincia di Reggio Emilia, le cicogne potranno nidificare e far nascere in sicurezza i propri pulcini, rinnovando un feeling speciale con la città emiliana e il suo contesto ambientale. “Vogliamo garantire ai cittadini un servizio elettrico di qualità - ha dichiarato Antongiulio De Lazzari, responsabile e-distribuzione zona Reggio Emilia Modena- ma con un’alta attenzione per il contesto in cui i nostri impianti sono inseriti, sia per quanto riguarda il paesaggio in cui transitano le nostre linee elettriche, sia per quanto riguarda le specie che vivono all’interno. Siamo convinti che la buona progettazione e manutenzione delle reti sia conciliabile con il rispetto della natura e della biodiversità”. E-distribuzione è da sempre attenta a svolgere le proprie attività nel rispetto dell’avifauna e del paesaggio, puntando alla massima integrazione tra infrastrutture energetiche, ambiente e territorio.