CITTÀ DELLA PIEVE: ENEL ATTIVA NUOVE LINEE ELETTRICHE INTERRATE E RINNOVA CABINE, PIÙ ENERGIA PER IL TERRITORIO

Published on mercoledì, 26 luglio 2017

Le squadre operative di e-distribuzione poseranno e attiveranno alcuni km di linea interrata sulla strada provinciale 311, investimento complessivo di oltre 600mila euro.

Luce nuova per Città della Pieve, grazie al “Progetto Resilienza” di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica e che con questo percorso intende dotare molte aree dell’Umbria di un sistema elettrico sempre più resistente, automatizzato ed efficiente: dopo i lavori di interramento e attivazione della linea elettrica principale per oltre 400 metri di cavo interrato, con l’eliminazione di 10 pali a ridosso della città e la realizzazione della nuova cabina sotterranea in via Gino Cappannini, e-distribuzione ha dato il via oggi alle operazioni di scavo per la nuova linea traversale di media tensione interrata denominata “Moiano”.
I lavori coinvolgeranno la frazione di Moiano e le aree circostanti: i tecnici dell’azienda elettrica poseranno 2,3 km di cavo sulla strada provinciale 311 per poi attivare il nuovo cavo interrato di ultima generazione che garantirà l’eccellenza del servizio elettrico per tutta l’area. Le squadre operative di e-distribuzione provvederanno anche ai ripristini stradali per un investimento complessivo di circa 250mila euro. Seguiranno poi altri due interventi di scavo nel perimetro del territorio comunale con posa e attivazione di nuove linee interrate di media tensione per un investimento di circa 400mila euro. Questi lavori non creeranno disagi dal punto di vista elettrico, ma solo attività di cantiere sulla strada provinciale 311 con modifiche alla viabilità fino al 10 agosto.
In questi giorni, e-distribuzione sta inoltre proseguendo con gli interventi di automatizzazione delle cabine elettriche, che potranno essere così telegestite a distanza con benefici per la qualità del servizio sia in situazioni ordinarie sia in caso di disservizio, quando sarà possibile isolare il tratto di cavo danneggiato con manovre in telecomando e restituire elettricità al resto delle utenze: oggi un primo intervento di questo tipo è stato effettuato nella zona di via Stradone e via Mazzini, mentre venerdì sarà la volta di voc. Poggio al Piano e Marciano, sempre zona Moiano. Queste operazioni richiedono un’interruzione programmata per un gruppo molto ristretto di utenze, che e-distribuzione ha programmato per venerdì 28 luglio, dalle ore 9:00 alle 15:00, per voc. Poggio al Piano civ. 4, sn (senza numero), voc. Marciano civ. da 16 a 18, 22, sn; via Camparca civ. 16/a. E-distribuzione ringrazia l’Amministrazione Comunale di Città della Pieve, con cui sono stati concordati tempi e modalità di intervento.