PALERMO CHIUDE IL CICLO DI INCONTRI “ENEL CONSUMER LAB 2.019”, DELLA MACROAREA SUD

Published on giovedì, 22 febbraio 2018

Presenti all'incontro 43 delegati delle associazioni più rappresentative dei consumatori Siciliani

Si è svolta presso la sede Enel di Palermo la tappa siciliana di “Enel Consumer Lab 2.019”, iniziativa che coinvolge 20 associazioni di consumatori con oltre 1300 delegati territoriali, per un totale di Diciannove incontri in altrettante regioni. L'iniziativa organizzata dal Gruppo Enel intende promuovere, attraverso il confronto con i rappresentanti dei consumatori, la massima informazione e l’ascolto delle esigenze dei clienti anche in vista del superamento del Servizio di Maggior Tutela, previsto per il 2019. All’incontro con Enel hanno partecipato circa 43 delegati delle associazioni più rappresentative dei consumatori Siciliani con i quali si é avviato un confronto sul servizio offerto da E-Distribuzione e le aspettative del cliente. In occasione della tappa Siciliana è stato presentato anche il piano di installazione degli Open Meter, la nuovissima generazione di contatori elettronici che fornirà informazioni sui consumi ancora più dettagliate e abiliterà nuovi servizi innovativi, il tutto per una maggiore consapevolezza ai fini del risparmio energetico. E-Distribuzione ed Associazioni dei consumatori hanno sottoscritto un accordo contenente gli impegni che saranno rispettati nel processo di sostituzione massiva dei contatori, rinnovando l’interesse di un confronto continuo, improntato sulla massima disponibilità, chiarezza e trasparenza, considerate da noi di enel le basi per soddisfare le richieste dei consumatori. Nel suo intervento, Gaetano Evangelisti, Responsabile AIT Area Sud, ha sottolineato l’importanza del contatto diretto con le associazioni come strumento fondamentale per rispondere alle aspettative e alle esigenze dei nostri clienti, in un’ottica di confronto positivo e di sostenibilità. L’azienda ha presentato gli strumenti a disposizione e supporto dei consumatori, come una rete sempre più capillare di canali di contatto, una nuova guida alla lettura delle bollette e i sistemi di controllo e qualità dell’azienda nati anche grazie al confronto con le associazioni. È stato inoltre ricordato come Enel, nel 2017, abbia annunciato lo stop al telemarketing.

Sicilia | febbraio, 22 2018

1671925-1_PDF-1.pdf

PDF (0.45MB)DOWNLOAD