Premio europeo per l’apprendistato a un giovane di Enel

Pubblicato il martedì, 13 novembre 2018

Il “Miglior apprendista in Europa 2018”? E’ italiano, ha 20 anni e, soprattutto, è un giovanissimo dipendente Enel: Domenico Calabrese, della centrale Enel “Federico II” di Brindisi, unità business di Thermal Generation Italy in Puglia.

Candidato ai VET Excellence Awards 2018, insieme ad altri 20 finalisti provenienti da diverse realtà industriali europee, ha vinto il premio della categoria “European Alliance for Apprenticeship” assegnato il 9 novembre a Vienna, nella giornata conclusiva della European Vocational Skills Week. A consegnare il riconoscimento, che mette in luce le buone pratiche e le eccellenze VET (Vocational, Education and Training - Istruzione e Formazione Professionale), è stata Marianne Thyseen, Commissaria europea per il Lavoro e gli Affari Sociali. 

Il premio oltre a valutare le competenze tecniche dei candidati, evidenzia la loro capacità di farsi portavoce dell’esperienza di apprendistato come ponte fra scuola e mondo del lavoro. Settore dove il nostro Gruppo si è già distinto, avendo vinto l’EAFA Award 2017 for large companies. In quell’occasione il modello Enel di apprendistato scuola-lavoro è stato infatti riconosciuto come il migliore in Europa. Uno strumento che da quest’anno il nostro Gruppo ha adottato anche in Romania, mentre in Italia lo stiamo evolvendo in chiave digitale, grazie alla collaborazione con il Politecnico di Torino.

Domenico Calabrese, che lavora da 4 anni con Enel supportando proattivamente le attività di manutenzione della centrale di Brindisi, è stato scelto per l’attenzione alla sicurezza, l’impegno e l’approccio innovativo dimostrati nelle sfide aziendali quotidiane. Un successo per tutto il team aziendale di Thermal Generation Italy, dunque, e per gli oltre 300 ragazzi coinvolti nell’esperienza di apprendistato Enel, capace di coniugare competenze specialistiche con elementi di apertura e innovazione

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa