Ischia, l’isola green

Pubblicato il giovedì, 18 maggio 2017

L’isola del turismo green. Grazie alla rete di autonoleggio lanciata da Enel insieme alla startup Emotion, Ischia è destinata a diventare l’area turistica con la più alta concentrazione di colonnine di ricarica in Italia. 

Dal prossimo giugno, 30 colonnine di ricarica Enel saranno a disposizione dei turisti nei 15 hotel e negli altri punti strategici del circuito creato dalla startup specializzata nella mobilità elettrica, in grado di offrire una copertura green su tutti e sei i Comuni dell’isola, anche grazie alle 20 auto elettriche fornite da B-Rent. Ma l’obiettivo del progetto “Ischia isola verde” è di arrivare presto a 50 colonnine.

Abituata a fronteggiare ogni anno l’arrivo di milioni di turisti, la perla del Golfo di Napoli è particolarmente sensibile alle tematiche di tutela ambientale e di abbattimento delle emissioni inquinanti. Dal 2013 l’amministrazione comunale ha avviato un percorso per allinearsi al Patto delle Isole” dell’Unione Europea, che prevede la riduzione di emissioni di CO2 e combustibili fossili, ma anche la trasformazione dell’isola in un’incubatrice di nuove soluzioni sostenibili.

“Il progetto Ischia Isola Verde - ha osservato Augusto Raggi, responsabile Area Territoriale Sud Italia Enel - dimostra che la mobilità elettrica, grazie alle infrastrutture di Enel per la ricarica dei veicoli a emissioni zero, può integrarsi con le esigenze specifiche insulari, creando nuovi scenari per la diffusione delle auto elettriche a vantaggio di tutti: cittadini, visitatori, amministrazioni e ambiente”.

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa