Teatro, pop e jazz: l’estate nelle centrali Enel

Pubblicato il giovedì, 27 luglio 2017

Dall’energia della terra all’energia del teatro. Nato sei anni fa, “Tra Terra e Cielo” non è più solo il festival di Pomarance, piccolo comune in provincia di Pisa. Quest’anno per la prima volta si allarga anche ai comuni di Castelnuovo Val di Cecina e di Monterotondo Marittimo e si chiama Festival delle colline geotermiche (11 luglio-27 agosto). Un modo per confermare il rapporto profondo con la terra e con Enel Green Power, sponsor della manifestazione, che in queste zone gestisce il più antico complesso geotermico del mondo.

Il 30 luglio proprio la Centrale 3 di Larderello, là dove un secolo fa venne sperimentato il primo generatore, ospiterà uno spettacolo teatrale. Uno spettacolo ormai di culto dedicato a Camillo Olivetti, il pioniere dell’informatica in Italia, geniale e anticonformista, raccontato attraverso le parole di Laura Curino e Gabriele Vacis.

Il 28 luglio, invece, un’altra centrale di Enel Green Power, quella idroelettrica di Boffetto, in provincia di Sondrio, farà da palcoscenico a un concerto nell’ambito di Ambria Jazz (2 luglio-18 agosto), il festival di musica della Valtellina arrivato alla nona edizione e dedicato quest’anno alla mobilità dolce e pulita della bicicletta. Alla centrale di Boffetto si esibiranno le Artchipel Orchestra e Orchestra di via Padova in “Batik Africana Suite” e il Paolino Dalla Porta Future Changes Quartet in “Moonlanding”.

E ancora, il 29 luglio, un concerto del cantautore Fabio Concato aprirà Ligonchio Energia, una rassegna di eventi dedicati all’acqua ospitati nella centrale elettrica Enel di Ligonchio, in provincia di Reggio Emilia. Al mattino la centrale ospiterà l'Atelier dell'acqua e dell'energia, un appuntamento pedagogico-scientifico sulla fisica dell'acqua e la produzione di energia elettrica, realizzato grazie a una collaborazione con il Parco nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, l’Università di Modena e Reggio Emilia e Reggio Children, la fondazione partner di Enel Cuore nel progetto Fare Scuola. Il 5 agosto, poi, è in programma la conferenza “L’acqua e il cambiamento climatico” dell’esperto Luca Lombroso.

Altro spettacolo da non perdere: il 29 luglio, a Formazza, alta Val d’Ossola, sulle pareti della storica diga Enel di Morasco, saranno proiettate le 100 foto d’epoca che compongono la mostra “Uomini Macchine Dighe”, già presentata al Politecnico di Milano nell’ambito del primo Festival sullo Sviluppo sostenibile, organizzato da ASviS. Sul grande muraglione in calcestruzzo alto 55 e lungo 575 metri scorrerà, immagine dopo immagine, il racconto di quell’epopea ai limiti dell’eroismo che ha permesso la costruzione delle grandi dighe e centrali italiane del secolo scorso.  

Enel Green Power è sponsor anche della XXXII edizione di Lirica in piazza, organizzata dal Comune di Massa Marittima che propone tre serate di lirica di grande livello in piazza del Duomo: la Tosca di Puccini (3 agosto), il Rigoletto di Verdi (4 agosto), e Don Pasquale di Donizetti (5 agosto). 

Infine, per il 5 agosto, sempre in provincia di Grosseto, è in programma una "Giornata alla scoperta della geotermia .... e dell’acqua", con visite guidate all'acquedotto del Fiora e una passeggiata ecologica dalle sorgenti alla centrale geotermica di Bagnore 4 che sarà aperta al pubblico dalle 17 alle 20. 

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa