Meeting di Rimini 2017. L’innovazione che unisce i popoli

Pubblicato il lunedì, 21 agosto 2017

Energia, giovani, idee. È entrato nel vivo il Meeting di Rimini 2017, la manifestazione estiva che da quasi quarant'anni riunisce, davanti a un pubblico molto giovane, personalità del mondo politico, economico, accademico e sociale in una settimana di incontri e dibattiti su temi internazionali e di attualità.

L’evento ha preso il via domenica 20 agosto con la celebrazione della tradizionale Santa Messa, i messaggi augurali di Papa Francesco e del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e con l’intervento del Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni, che ha preso parte al convegno “L’eredità e il futuro dell’Italia”, tutti con un pensiero rivolto alle vittime del recente attentato terroristico nella città di Barcellona, in Spagna.

La frase simbolo della 38esima edizione del Meeting, che prosegue fino a sabato 26 agosto, è tratta dal “Faust” di Goethe: “Quello che tu erediti dai tuoi padri, riguadagnatelo, per possederlo”. Un invito a ripensare e valorizzare tradizioni e storia ereditati dal passato e a promuovere una riflessione che, partendo dalla condivisione dell'esperienza dei padri, aiuti i figli a costruire un futuro migliore.

Un focus in linea con la visione aperta di Enel, ancora una volta main partner dell'evento, e presente alla Fiera di Rimini con ampi spazi espositivi. Un’occasione per scoprire le soluzioni energetiche innovative di Enel per casa, aziende e mobilità elettrica, ancora una volta nel segno della condivisione, della sostenibilità e dell'efficienza.

Tante le iniziative all’interno delle numerose aree targate Enel: il pubblico viene coinvolto nella scoperta del caleidoscopico mondo dell'energia, sperimentando da vicino le opportunità degli innovativi servizi consumer e business offerti.

Come maggior utility energetica italiana, siamo impegnati nello sviluppo delle migliori soluzioni per contribuire alla crescita economica e sociale del Paese e di tutte le realtà in cui operiamo, nella consapevolezza che sempre di più in futuro l'energia sarà fattore abilitante di tecnologie innovative e dovrà permettere a tutti di accedervi agevolmente.

Al Meeting di Rimini 2017, oltre ai servizi commerciali per aziende e famiglia, è possibile scoprire anche le attività della nostra nuova business line e-Solutions, che presenta i nuovi servizi per la mobilità elettrica, come le esclusive offerte E-GO, sviluppate in partnership con ALD Automotive: un sistema che permette il noleggio a lungo termine di veicoli elettrici a prezzi particolarmente vantaggiosi. In occasione della manifestazione è infatti possibile vedere da vicino due modelli della flotta: la Hyundai Ioniq e la Nissan e-NV200 VAN.

Ad animare la permanenza in fiera, anche un fitto programma di attività di ingaggio dedicate in particolare a bambini e famiglie: negli spazi Enel vi aspetta lo staff “Tutto ok” che vivacizza l’esperienza del Meeting con animazioni, giochi, spettacoli, quiz e prove d’abilità su temi legati all'energia con in palio gadget e premi brandizzati Enel.

Saremo protagonisti anche del dibattito sui temi economici e sociali: martedì 22 agosto, alle 11.15, Ernesto Ciorra, direttore della funzione Innovazione e Sostenibilità di Enel, sarà tra i panelist dell'incontro “Lo sviluppo economico: le risorse dell'Italia”, promosso in collaborazione con Invitalia, al quale interverrà anche il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda. Al dibattito, introdotto da Bernhard Scholz, Presidente di Compagnia delle Opere e trasmesso in streaming sul canale YouTube del Meeting, parteciperanno anche Marco Ceresa, Amministratore Delegato di Randstad Italia, Paolo Pandozy, Amministratore Delegato di Engineering, Sergio Solero, Presidente e Amministratore Delegato ‎di BMW Italia Spa.

Venite a trovarci fino al 26 agosto al Meeting di Rimini 2017, vi porteremo nel futuro dell’energia. 

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa