Sostenibilità, l’appello dei CEO all’Europa

Pubblicato il giovedì, 6 giugno 2019

Un nuovo corso per l’Europa. I rischi del cambiamento climatico stanno spingendo governi, aziende e società civile di tutto il mondo a un rapido cambio di rotta. Serve una leadership che acceleri una crescita inclusiva e uno sviluppo sostenibile. Per questo, il 7 maggio 2019 oltre 100 CEO di alcune delle principali aziende europee, riuniti a Bruxelles da CSR Europe, il network impegnato a integrare la sostenibilità nel business, hanno lanciato “A New Deal for Europe”. Si tratta di un appello affinché l’Europa si ponga alla guida del cambiamento adottando un nuovo modello di sviluppo, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu. Tra gli amministratori delegati firmatari del documento anche Francesco Starace, a capo del Gruppo Enel.

Una chiamata alla responsabilità rilanciata a Milano il 4 giugno da Fondazione Sodalitas, National Partner Organisation per l’Italia di CSR Europe, nell’ambito dell’evento “CEOs Call to Action”, inserito nella ricca programmazione del Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS.

Aderendo all’appello, i leader delle aziende si impegnano a migliorare il dialogo e rafforzare le loro interazioni con la società per unire le forze e accelerare la crescita inclusiva, affrontare il cambiamento climatico e creare una prosperità sostenibile.

All’evento, moderato da Enrico Sassoon, Editor in Chief della Harvard Business Review Italia, sono intervenuti la Presidente di Fondazione Sodalitas Adriana Spazzoli, il Vicepresidente di Assolombarda Sergio Dompé, il portavoce di ASviS Enrico Giovannini e la Vice Presidente di CSR Europe Marina Migliorato, anche responsabile Sustainability & Stakeholders Engagement del nostro Gruppo, insieme a molti rappresentanti del mondo imprenditoriale italiano.

“L’appello lanciato da CSR Europe – ha affermato Migliorato sottolineando l’importanza dell’iniziativa - rappresenta un ulteriore passo avanti verso la realizzazione dell’Agenda 2030 ed Enel, con la firma del CEO Starace, si conferma in prima linea nel supportare iniziative come questa, riaffermando il proprio impegno per crescita inclusiva e lotta al cambiamento climatico”

Nel corso dell’evento, inoltre, la Global Reporting Initiative (GRI), organizzazione internazionale indipendente leader globale del reporting di sostenibilità, ha presentato per la prima volta in Italia la guida per l’integrazione dei 17 SDG dell’Onu nell’ambito del corporate reporting e della strategia di impresa. Uno strumento per aiutare i top manager ad assumere quel ruolo di leadership della sostenibilità che il New Deal richiede.

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa