Supplier Development Program, i fornitori crescono con noi

Pubblicato il martedì, 28 luglio 2020

Più solidi, innovativi, digitalizzati, diversificati e aperti verso l’estero. Per supportare il percorso di crescita sostenibile della nostra supply chain, abbiamo lanciato la prima edizione del Supplier Development Program, il Programma di Sviluppo Fornitori, presentato il 16 luglio dal nostro Amministratore Delegato e Direttore Generale Francesco Starace insieme a Salvatore Bernabei, responsabile Global Procurement, Stefano Buffagni, Viceministro allo Sviluppo Economico e Maurizio Marchesini, Vicepresidente di Confindustria per le filiere e le medie imprese.

Le piccole e medie imprese sono il cuore pulsante dell’economia italiana e questo programma intende mettere in moto un circolo virtuoso: “Siamo orgogliosi di aver lanciato un programma innovativo che si pone come obiettivo quello di accompagnare le PMI operanti in settori chiave per Enel, con servizi dedicati offerti dai nostri partner selezionati, verso uno sviluppo sostenibile, tecnologico e di competenze, rendendo l’industria italiana ancora una volta altamente qualificata, competitiva ed innovativa”, ha commentato Starace.

Nel corso dell’evento, Salvatore Bernabei, ha spiegato come questo nuovo programma sia la prosecuzione di un percorso già avviato dal nostro Gruppo: “Tramite questo programma vogliamo dare una testimonianza in più rispetto alla relazione che vogliamo costruire con i fornitori, una relazione di partnership intesa come condivisione di purpose, di valori di medio e lungo periodo”.

Bernabei ha poi illustrato come funziona il programma, diretto nella prima edizione a circa 450 fornitori operanti in settori strategici, che parte dall’Italia e verrà esteso anche agli altri Paesi in cui siamo presenti.

Il programma è aperto a titolo volontario a tutti i nostri fornitori piccoli e medi, che si sono contraddistinti per le loro performance in termini di qualità, sicurezza, rispetto dell’ambiente e dei diritti umani, correttezza e attenzione al binomio innovazione-sostenibilità.

“È una grandissima opportunità per Enel ma, soprattutto, per tutta la catena di fornitori e le filiere a essi riconducibili”, ha commentato Stefano Buffagni, Viceministro allo Sviluppo Economico, mentre Maurizio Marchesini ha espresso “l’augurio che questo programma abbia successo e sia anche un benchmark per altre realtà”.

Nella seconda parte dell’evento sono stati presentati i partner del progetto, che erogheranno i servizi, raggruppati in tre aree principali: finanziario; di formazione manageriale e tecnica nel campo delle certificazioni; di consulenza in ambiti come strategia, internazionalizzazione, Interim Management, Merger & Acquisition ed economia circolare.

Condividendo esperienze, competenze e idee innovative, i nostri fornitori avranno una possibilità in più di lavorare con noi, costruendo relazioni soddisfacenti e durature, in linea con il nostro approccio Open Innovability. 

Programma Sviluppo Fornitori: un impegno, una responsabilità, una scelta. 

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa