PERUGIA: MARTEDÌ 8 MARZO AL PUNTO ENEL PRESENTAZIONE DEL LIBRO DONNE DOSSIER. LA STORIA NEGATA

Published on mercoledì, 9 marzo 2016

In occasione della festa delle donne, martedì 8 marzo alle ore 11:00 presso il Punto Enel di Perugia, in via del Tabacchificio 26, si svolgerà l'evento “I fiori del silenzio. Diamo voce alle donne” durante il quale sarà presentato il libro edito da “Il Pozzo di Micene – Lucia Pugliese Editore” alla presenza dell'autrice Flora Gestri Greco. Interverranno Vanna Ugolini, presidentessa associazione Libertas Margot, Lucia Magionami psicologa e psicoterapeuta e rappresentanti Enel.

In occasione dell'8 marzo, Enel apre le porte alla cultura e all'associazionismo per un evento dedicato alla storia e alla tutela dei diritti delle donne: martedì 8 marzo, alle ore 11, nella sede del Punto Enel di Perugia, in via del Tabacchificio 26, verrà infatti presentato il libro “Donne dossier. La Storia negata” Edizioni Il Pozzo di Micene – Lucia Pugliese Editore, alla presenza dell'autrice Flora Gestri Greco.
L'autrice è una studiosa della millenaria storia sociale delle donne. Dopo la lunga collaborazione con la rivista Historia, precipua alla Roma Antica, ha pubblicato numerosi libri per i tipi della Casa editrice Lucio Pugliese: Vita Quotidiana di Roma Antica, Le donne di Roma Antica, opere di cui sono state approntate diverse ristampe, Il Picchio Blu, Donne Dossier-La Storia negata, vasta ricostruzione di figure femminili, altissime, travisate e messe a tacere da secoli di cultura misogina, Immagini e Storie della Montagna, vivace omaggio alla Montagna pistoiese, altro con la Casa editrice Sovera, solo per citarne alcune. Ristampe e riconoscimenti corroborano l'ampia opera dell'autrice fra cui, recentemente, il Premio Filo d'Argento, Comune di Firenze - Auser Toscana, importante riconoscimento per la significativa opera storico-sociale e letteraria svolta.
Oltre all'autrice, saranno presenti Vanna Ugolini, presidentessa dell'associazione Libertas Margot, che si occupa della tutela delle vittime di violenza di genere, la psicologa psicoterapeuta Lucia Magionami e rappresentanti di Enel.
L'incontro sarà anche l'occasione per conoscere più a fondo i meccanismi della violenza nei confronti delle donne e per confrontarsi con un ampio pubblico su questi argomenti. Un evento ancora più significativo dato che si tiene nel contesto di una grande azienda come Enel, da sempre attenta alle tematiche sociali. Il Punto Enel di via del Tabacchifico è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 15:00. L'evento dell'8 marzo è a ingresso libero ed è aperto al pubblico.