PRATO: PROSEGUONO LAVORI ENEL PER RINNOVO IMPIANTI, DOMANI I LAVORI

Published on mercoledì, 20 aprile 2016

Prosegue il piano di Enel Distribuzione per la modernizzazione e l’automatizzazione della rete elettrica nel territorio pratese: dopo gli interventi dei giorni scorsi, domani, giovedì 21 aprile, l’azienda elettrica effettuerà lavori per il restyling del sistema elettrico a Prato, nell’area di via Fortezza, via San Giovanni e aree limitrofe.
Le squadre operative Enel provvederanno al riassetto degli impianti, al rinnovo delle apparecchiature elettromeccaniche e all’installazione di elementi di ottimizzazione tecnologica utili a migliorare l’automatizzazione della rete elettrica con benefici sia nelle situazioni ordinarie, con un migliore assetto dei carichi elettrici, sia in caso di disservizio, quando sarà possibile isolare con manovre in telecomando il tratto di linea danneggiato e restituire immediatamente elettricità al resto delle utenze.
I lavori devono essere eseguiti in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono un’interruzione programmata che Enel, grazie a bypass da altre linee, ha circoscritto a una sola ora e mezzo nel primo pomeriggio e a un gruppo ristretto di utenze, anche se i lavori porteranno benefici al servizio elettrico di una porzione più estesa di territorio. I clienti sono informati attraverso affissioni nella zona interessata. Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati. Il Gruppo Enel è presente sul territorio anche con il Punto Enel di via Valentini 7, a Prato, per ogni questione commerciale inerente elettricità, gas ed efficienza energetica.
Questo il piano dei lavori: giovedì 21 aprile, dalle ore 13:30 alle 15:00, Prato, via Fortezza civ. 1, da 5 a 13, da 17 a 19, 23; via San Giovanni civ. da 1 a 23, 27, da 4 a 12; viale Piave civ. da 1 a 3, 18; piazza Santa Maria carceri civ. 25.