ENEL PEDALA CON LA GREEN FONDO PAOLO BETTINI-LA GEOTERMIA

Published on lunedì, 13 marzo 2017

Continua e si rinnova la partnership che vede Enel al fianco della Green Fondo Paolo Bettini-La Geotermia. Non solo, l’impegno di Enel con il ciclismo va ben oltre. Questo sarà un mese importantissimo per Enel e per le due ruote a Pomarance e nelle terre geotermiche. la Società Elettrica, già main sponsor del Giro d’Italia e protagonista nelle terre geotermiche con la produzione di energia rinnovabile che soddisfa quasi il 30% del fabbisogno elettrico toscano, è infatti sposnor anche della Tirreno-Adriatico, che il 9 marzo arriverà a Pomarance con la 2a tappa e il 10 marzo ripartirà da Monterondo Marittimo con la 3a frazione. La Tirreno-Adriatico quindi fa tappa a Pomarance per il secondo anno di fila, nel 2016 per la località fu un grande successo.
Un mese dopo, il 9 aprile, sempre a Pomarance ci sarà poi la Green Fondo Paolo Bettini-La Geotermia che vedrà amatori e cicloturisti impegnati proprio sulla parte finale della 2a tappa della Corsa dei Due Mari affrontata dai professionisti.
“Enel è una bella realtà che fa parte del nostro dna e del nostro territorio. Una realtà solida che da lavoro a tante famiglie e che ha contribuito allo sviluppo di queste zone. Siamo orgogliosi di questa partnership che vede Enel con noi fin dalla prima edizione. Quest’anno si festeggia l’edizone del ventennale quindi direi che è un bel traguardo per entrambi, sinonimo di impegno, passione e grande lavoro insieme. Le zone geotermiche in cui viviamo sono qualcosa di straordinario, che meritano di essere scoperte, valorizzate e conosciute; la bicicletta è lo strumento ideale per farlo. Enel e Green Fondo sono sinonimo di eco-sostenibilità, rispetto per l’ambiente, amore per la natura e lo sport. Una testimonianza concreta di come si possano fare grandi cose nel totale rispetto delle regole e dell’ambiente” dice Maurizio Maggi, presidente del Velo Etruria Pomarance società organizzatrice della Green Fondo e capofila di tutti i grandi eventi ciclistici che toccano Pomarance.
Gli appuntamenti da non perdere:
Giovedì 9 marzo l’arrivo a Pomarance della 2a tappa della Tirreno-Adriatico, sarà il primo arrivo in salità della Corsa dei Due Mari 2017.
Venerdì 10 marzo partenza da Monterotondo Marittimo della 3a tappa della Tirreno Adriatico con arrivo a Montalto di Castro.
¿ Domenica 9 aprile l’edizione numero 20 della Green Fondo Paolo Bettini-La Geotermia che porterà amatori e cicloturisti a pedalare a Pomarance sulle orme dei professionisti.
Enel: per saperne di più…
Un’attenzione, quella del Gruppo Enel, che va dalla sostenibilità ambientale all’innovazione, dallo sport al benessere dei cittadini: l’attività di Enel Green Power nelle aree geotermiche non fornisce soltanto energia rinnovabile ma anche calore, cultura e turismo sostenibile per la Toscana, in collaborazione con il Consorzio Sviluppo Aree Geotermiche, la Comunità del cibo a energie rinnovabili, le Istituzioni e le Associazioni come il Velo Etruria Pomarance, così come Enel Energia promuove in tutti i Punti Enel distribuiti sul territorio regionale un’importante campagna sull’efficienza energetica, dal fotovoltaico al solare termico, dalle lampade a led alle nuovissime biciclette elettriche in un felice incontro tra l’energia dello sport, la bellezza dei paesaggi toscani e la sostenibilità ambientale di Enel.