UMBERTIDE: “A PESCA DI SICUREZZA”, SUCCESSO PER L’INIZIATIVA ORGANIZZATA DA ENEL E ANSE UMBRIA

Published on giovedì, 6 aprile 2017

Successo di contenuti e di partecipazione per l’iniziativa “A pesca di sicurezza”, tenutasi a Umbertide presso la scuola primaria Garibaldi, grazie alla collaborazione tra e-distribuzione (la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica), Comune di Umbertide, Anse Umbria (Associazione nazionale seniores Enel), Aeit Umbria (Associazione elettrotecnica, elettronica, automazione, informatica e telecomunicazioni), Unae Umbria (Istituto di Qualificazione delle imprese di installazione di impianti elettrici) e associazioni pescatori del territorio.
Il seminario, che come filo conduttore aveva lo slogan “Un bravo pescatore tiene sempre d’occhio la corrente”, ha approfondito in tutte le sue sfaccettature la questione dei rischi elettrici associati all’attività della pesca sportiva. Ai lavori sono intervenuti il responsabile sicurezza e-distribuzione Toscana e Umbria Alberto Breschi; il responsabile e-distribuzione Zona Umbria Francesco Fattibene; l’assessore allo sport del Comune di Umbertide Pier Giacomo Tosti; il dirigente scolastico dell’istituto Mario Modestini; il presidente Anse Umbria Enzo Severini; il presidente Unae Umbria Franco Micanti, Massimo Giovannoni dell’USL Umbria 1, il presidente della Fipsas regionale Valentino Maggi e il presidente dell’Asd Pesca Sportiva Umbertide Luigi Censini.
Molto interessanti le relazioni di Agostino Cecconi di Unae Umbria e di Alberto Breschi di e-distribuzione, che hanno illustrato nel dettaglio tutti i possibili rischi elettrici, le prevenzioni da prendere e le azioni da mettere in atto per svolgere in completa tranquillità l’attività della pesca sportiva. Molto apprezzata anche la presentazione del primo soccorso di Massimo Giovannoni che ha spiegato, coinvolgendo i presenti, tutte le fasi del primo soccorso, l’utilizzo del defibrillatore, il massaggio cardiaco, la gestione di tali situazioni e l’importanza della formazione in questo campo.
L’evento si inserisce in un ciclo di incontri promosso da e-distribuzione in Umbria e in Toscana sui temi della sicurezza domestica, sportiva, sui cantieri e in tutti gli ambiti della società. Ai partecipanti è stato consegnato un attestato.