Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da Asvis, Enel Green Power apre le porte della Diga di Casteldoria

Published on giovedì, 1 giugno 2017

In occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, Enel Green Power aprirà le porte della centrale di Casteldoria ai visitatori. (S. P. 92 Santa Maria del Coghinas), sabato 3 giugno. La giornata, dal titolo “Dalla Diga alle terme di Casteldoria”, inizierà alle ore 10.00 con visite guidate alla Centrale di Casteldoria e alla scala di risalita delle anguille: si potrà scoprire, accompagnati da guide esperte, come funziona una centrale elettrica e le particolari abitudini delle anguille che dal luogo di nascita il Mar dei Sargassi risalgono il corso dei fiumi per il proprio accrescimento. Alle 12.30 ci sarà inoltre la premiazione delle scuole vincitrici di “Playenergy”, il concorso che l’azienda energetica dedica ogni anno alle scuole di ogni ordine e grado. I ragazzi si sono sfidati sui temi dell’energia, proponendo progetti, ricerche e idee sull’utilizzo innovativo e sostenibile di questa importante risorsa. Per le scuole primarie hanno vinto le classi 5E e 5F con il progetto “I ricicl-eroi”, della Scuola Giuseppe di Tempio Pausania con la realizzazione di un video musicale che rappresenta come la fantasia dei bambini possa essere di estremo aiuto nella trasmissione dei valori Play Energy: un mondo tecnologico e sostenibile. Per la scuola secondaria di 1 grado ha vinto la 2F di Sestu, con il progetto “Il caricatore portatile” con il progetto di costruzione di un carica batterie portatile realizzato con materiali semplici. Per la scuola secondaria di 2 grado hanno vinto le classi 1Be 4B del IIS di Bacaredda di Cagliari con il progetto di una smart school e di alcuni arredi scolastici (banchi) volto all’ottimizzazione degli spazi, per il risparmio di tempo, energia e spazio e soprattutto per una migliore fruizione delle lezione. I ragazzi hanno progettato e stampato il prototipo dei banchi Alle 13.30 è prevista una passeggiata verso il nuovo parco comunale di Littu, adiacente alla Diga, dove sono previste degustazioni e intrattenimenti. L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Comune di Santa Maria Coghinas, la Provincia di Sassari e Agris Sardegna La partecipazione di Enel a questo Festival - ha dichiarato Renato Giardina, Responsabile Business Unit Hydro Sardegna - dimostra l’impegno e l’attenzione costante dell’Azienda al territorio in termini di innovazione e sostenibilità.