PIOMBINO: AL PUNTO ENEL PRESENTATO IL LIBRO “LA CASA DI MARGOT”, PICCOLA STORIA SUL VOLONTARIATO ANIMALISTA

Published on venerdì, 23 giugno 2017

Per salutare l’inizio dell’estate, Enel Energia ha aperto le porte del Punto Enel di Piombino, in via Repubblica 62, alla cultura e all’associazionismo con un evento dedicato alla storia e alla tutela degli animali a cui i cittadini hanno risposto con entusiasmo: nella saletta d’accoglienza del Punto Enel piena di persone, infatti, questo pomeriggio è stato presentato il libro “La Casa di Margot” della scrittrice Barbara Noferi, che con questa narrazione vivace e originale ha dato voce al volontariato animalista in Val di Cornia.
All’iniziativa, insieme all’autrice sono intervenuti l’editore di “Edizioni Il Foglio” Gordiano Lupi, il responsabile Enel area Mercato Toscana Marcello Cavicchioli, il responsabile Punti Enel Toscana Carlo Pastorelli, la team leader del Punto Enel Maria Donnarumma, il referente affari istituzionali Enel Toscana e Umbria Emiliano Maratea, le volontarie dell’associazione “La casa di Margot”, che dà il nome anche al libro, e Cristina Ambrogi, la quale ha arricchito il libro con bellissime illustrazioni che sono anche esposte presso il Punto Enel di Piombino dove possono essere visitate durante gli orari di apertura, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 15:00.
Il libro “La Casa di Margot” unisce due grandi amori dell’autrice: la scrittura e gli animali. Come lei stessa ha spiegato, “da sempre in vari modi mi dedico alle specie più in difficoltà, ma non avevo mai pensato fino ad oggi di parlare di un’associazione protezionistica. Perché dunque scrivere un libro su questo tema? Per raccontare una piccola realtà del nostro territorio, per dar voce all’impegno e alla dedizione di molte volontarie che ogni giorno salvano e curano gli animali più sfortunati, senza nessuna retribuzione, ma solo con il loro grande cuore, ho scelto la Casa di Margot. Ho voluto parlare della nostra realtà, del territorio e di una piccola associazione che conoscevo e che ho visto nascere. Volevo raccontare in modo particolare l’esperienza di una donna decisa e determinata, Maria Cristina Biagini, le sue esperienze, gli anni di volontariato e di tutte le volontarie che nel nostro comune si impegnano, ottenendo grandi soddisfazioni nel riuscire pian piano a dare una nuova vita e un’altra possibilità a cani e gatti sfortunati”.
Barbara Noferi vive a Piombino, dove è nata il 9 giugno del 1969. Si è laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l'Università di Pisa, con tesi in storia dell’urbanistica. È guida ambientale e accompagnatrice turistica, ma la sua grande passione è la scrittura. Ama scrivere storie, ricche di avventure e personaggi fantastici. Nel 2002 ha pubblicato una favola per bambini intitolata "I fiori della signora Ada". Dal 2014 è giornalista pubblicista e collabora con importanti testate locali nonché con siti web a carattere turistico.