TERNA ED ENEL: TEST DI RIACCENSIONE SUPERATO SULLA RETE ELETTRICA IN SARDEGNA

Published on giovedì, 8 giugno 2017

Continua l’impegno di Terna e Enel per la sicurezza della rete elettrica Italiana con una prova di “riaccensione” che ha attraversato circa 200 km di linee elettriche in Sardegna. Grazie al lavoro di oltre 50 tecnici di Terna, Enel Green Power, e-distribuzione si è conclusa con successo il test di giovedì 8 giugno che ha interessato alcuni comuni delle province di Sassari e Nuoro. La prova ha visto l’impiego dei moderni compensatori sincroni installati da Terna a Codrongianos e per la prima volta l’utilizzo in importazione dal Continente del collegamento in corrente continua (HVDC) SA.CO.I. La direttrice di riaccensione interessata ha coinvolto la centrale idroelettrica “Taloro” di Enel Green Power con i suoi 240 MW che ha rappresentato il fulcro di riavvio del sistema e 8 cabine primarie di e-distribuzione, che alimentano circa 80.000 clienti. Il test, durato circa 1 ora e 50 minuti (dalle 10.09 alle 12.00), ha testato tempi e procedure per la rialimentazione e riaccensione degli impianti di produzione e la flessibilità della rete elettrica sarda che ha risposto in modo positivo. Le operazioni come queste sono necessarie per verificare le condizioni e i tempi di ripristino della situazione di normalità in caso di emergenza.