Siena e Orvieto, la mobilità verde Enel arriva nelle città d'arte

Pubblicato il mercoledì, 14 gennaio 2015

L'inaugurazione, ad opera del Comune di Siena e di Enel, di due colonnine in piazza Matteotti segna l'avvio della realizzazione di una rete di mobilità sostenibile nel senese che prevede l'installazione di 43 infrastrutture di ricarica. Di queste, 33 saranno poste a Siena in zone strategiche e 10 nei Comuni limitrofi di Asciano, Castelnuovo Berardenga, Monteroni d'Arbia, Rapolano Terme e Sovicille.

“Siena ha avuto la lungimiranza di realizzare un progetto che comprende anche i Comuni limitrofi. Questa è anche la prospettiva di Enel, leader nel settore della mobilità elettrica con oltre 2.000 colonnine installate in Italia” ha evidenziato Fulvia Fazio, responsabile Smart Grids Italia di Enel. “In Toscana stiamo operando per ampliare il sistema di infrastrutture extraurbano, con la possibilità di una triangolazione tra Pisa, sede di un aeroporto internazionale, Siena, Firenze e gli altri luoghi d'arte, per una fruizione sostenibile del territorio che coniughi tradizione e innovazione”.

Con l'inaugurazione della colonnina di ricarica Enel di Orvieto, si completa il tour di installazioni di infrastrutture nel territorio umbro che mette in atto il Protocollo sulla mobilità elettrica tra Regione e Comuni dell'Umbria, Enel e ASM Terni.

GUARDA IL VIDEO SULL'INAUGURAZIONE DI SIENA

GUARDA IL VIDEO SULL'INAUGURAZIONE DI ORVIETO

Il percorso, cominciato da Perugia, approda a Orvieto dopo aver fatto tappa in altri 13 Comuni. Le colonnine completano l'autostrada dell'elettricità che contava già 28 punti di ricarica a Perugia, due a Marsciano (località Mercatello) e due a Passignano, oltre a quattro colonnine inaugurate nel nuovo centro commerciale di Corciano.

Con 51 infrastrutture di ricarica attive l'Umbria può vantare, insieme all'Emilia Romagna, un sistema di mobilità elettrica integrato e interoperabile su scala regionale. Grazie a una distanza media di 40 chilometri tra un Comune e l'altro, perfettamente compatibile con l'autonomia dei veicoli elettrici, la rete di ricarica supporterà tutti gli spostamenti intercomunali, rendendo green i percorsi turistici e culturali.

Sul sito www.eneldrive.it è possibile individuare l'esatta collocazione dei punti di ricarica presenti in Italia. Un'apposita applicazione per smartphone fornisce l'ubicazione della colonnina e la distanza rispetto alla posizione del proprio veicolo.

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa