Umbria Green Festival, cuore elettrico d’Italia

Pubblicato il lunedì, 11 settembre 2017

Mobilità elettrica e turismo vanno a braccetto. All’Umbria Green Festival, svoltosi a Terni dal 7 al 10 settembre, i progetti di Enel sul tema dello sviluppo sostenibile italiano hanno offerto uno spunto di discussione che parte dalla Regione e arriva al resto del Paese e dell’Europa.

L’intervento di Carlo Napoli, responsabile Innovation Hub di Enel, ha permesso di fare il punto sulle tante iniziative dell’azienda nel campo dell’innovazione e delle misure adottate per combattere il cambiamento climatico. Enel mira a rendere il proprio mix energetico CO2 free entro il 2050, rafforzando in tal modo l’impatto ecologico delle nuove infrastrutture per l’e-Mobility Revolution e il loro contributo al rilancio dei territori ancora non ben connessi alle reti di trasporto nazionale.

Nei prossimi anni la regione Umbria sarà al centro del primo progetto in Europa di diffusione sociale diretta di stazioni di ricarica, grazie anche alla nuova startup innovativa SM(Y) Umbria: l’obiettivo principale è di mettere in contatto contemporaneamente le esigenze di chi usa le reti di ricarica, di chi le vuole presenti sul proprio territorio e di chi intende investire nella mobilità sostenibile. La regione dell’Italia centrale potrà così superare le sue attuali difficoltà di collegamento ricorrendo a una risorsa utile sia per il potenziamento dei trasporti che del turismo. Un settore, quest’ultimo, che intende convertirsi del tutto all’impiego di risorse rinnovabili e sostenibili, così da permettere all’Umbria di essere conosciuta non più solo come “cuore verde d’Italia”, ma come suo “cuore elettrico”.

Promossa dalla società Techne, in collaborazione con il Comune di Terni e il patrocinio della Regione Umbria, la seconda edizione della manifestazione è riuscita a coinvolgere 50 dei più importanti esperti e attori dell’economia green.

Fra gli eventi di maggior richiamo del Festival, oltre alla conferenza del matematico Piergiorgio Odifreddi, la presentazione del docu-film di Franco Passalacqua “Fondazione Carit la Valle Incantata”, del curriculum in Progettazione Circolare della Facoltà d’Ingegneria Industriale dell’Università di Perugia e il Raduno Interregionale della Mobilità Elettrica, con auto, bici e moto elettriche in sfilata nel centro storico di Terni. Un nuovo passo avanti per l’e-Mobility Revolution targata Enel. 

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa