Formula E, la prima volta di Roma

Pubblicato il martedì, 10 aprile 2018

Roma caput mundi della mobilità elettrica e della velocità green e silenziosa. Il 14 aprile la Capitale ospiterà il debutto italiano del campionato ABB FIA Formula E, il mondiale delle auto elettriche.

Per la settima tappa della stagione, le 20 monoposto si sfideranno sul circuito cittadino allestito nel quartiere romano dell’Eur. Alle 16 le automobili partiranno da Via Cristoforo Colombo per poi sfrecciare intorno all’obelisco intitolato a Guglielmo Marconi, attraverso il parco del Ninfeo, di fronte al “Colosseo Quadrato” e davanti alla Nuvola di Fuksas, l’avveniristico centro congressi che ospiterà anche l’eVillage.

Enel, Official Power Partner della competizione, farà gli onori di casa nella città dove ha il suo quartier generale. Come in tutte le altre occasioni, porterà la sua tecnologia innovativa: nel circuito verrà installata una piccola smart grid, alimentata da un sistema di generatori di glicerina e pannelli solari e gestita dal nostro Energy Management System, il software che consente di monitorare i consumi in tempo reale, via tablet o smartphone, e di ottimizzarli.

Per Enel, l’ePrix sarà il culmine di una “tre giorni” romana all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità, a partire dalla conferenza stampa sulla collaborazione tra Enel e Formula E, alle 9,30 del 12 aprile, al Palazzo dei Congressi dell’Eur, dove è stato allestito il Media Center.

Organizzeremo anche una serie di eventi correlati, tra cui una cerimonia di premiazione per il programma Play Energy, lanciato dal nostro Gruppo per sensibilizzare gli studenti delle scuole sul tema dell’ambiente e del consumo intelligente. Inoltre, prima del gran premio di sabato, sul circuito dell’Eur, si terrà una gara di Smart elettriche sponsorizzata da Enel X, che provvederà anche alla loro ricarica.

Il nostro stand all’interno dell’eVillage accompagnerà, dal pomeriggio del 13 aprile e per tutta la giornata del 14, i visitatori alla scoperta delle nostre soluzioni avanzate in materia di mobilità elettrica ed energia pulita.

Venerdì 13 aprile, alle 15, sarà la volta del nuovo appuntamento con #EnelFocusOn (il secondo a Roma e l’ottavo in totale, dopo quelli di Londra, San Francisco, New York, Madrid, Santiago del Cile e Goiânia).

Parteciperanno Ryan O’Keeffe, Direttore della Comunicazione di Enel, e Alberto Piglia, Responsabile E-Mobility di Enel X, oltre a influencer italiani e altri provenienti da America Latina, Romania, Russia, Spagna e Stati Uniti. Il tema sarà naturalmente la mobilità elettrica, e Brian Solis, digital analyst americano, terrà il keynote speech sugli effetti delle nuove tecnologie sulla società e sul business.

Alla fine della “tre giorni” l’ePrix lascerà ai cittadini romani, e in particolare a quelli dell’Eur, un’eredità duratura per vivere in prima persona la mobilità elettrica: per l’occasione Enel ha installato 4 colonnine di ricarica Fast Recharge nell’ambito del progetto europeo EVA+ (Electric Vehicles Arteries).

Ma l’eredità più importante sarà quella che resterà ai 35mila spettatori che, con entusiasmo, hanno già esaurito i posti disponibili: il ricordo di una giornata di divertimento e passione per i motori senza inquinamento atmosferico né acustico. L’anticipazione di un futuro sostenibile per la Capitale. 

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa