Enel riconfermata nel Dow Jones Sustainability World Index

  • Enel per il ventesimo anno consecutivo nel Dow Jones Sustainability World Index (DJSI World), e nel DJSI Europe per il quarto anno consecutivo
  • L'indice riconosce l'impegno di Enel a favore di un modello energetico a zero emissioni, che promuove la decarbonizzazione dell'economia globale, l'open innovation e le pratiche responsabili di business management
  • Anche Endesa, la controllata spagnola del Gruppo, è stata inserita nel DJSI World Index e nel DJSI Europe Index; le controllate sudamericane, Enel Américas ed Enel Chile, sono state confermate nei Dow Jones Sustainability Index regionali

 

Roma, 9 dicembre 2023 – Enel è stata confermata per il ventesimo anno consecutivo nell'autorevole Dow Jones Sustainability World Index (DJSI World) dopo la valutazione annuale delle attività nel settore della sostenibilità delle aziende effettuata da S&P attraverso il suo prestigioso modello di Global Corporate Sustainability Assessment. Nell'edizione 2023, quasi 260 utility elettriche sono state valutate da S&P, ed Enel ha raggiunto un punteggio di 87 su 100.

Enel è una delle 8 utility elettriche incluse nel DJSI World, in cui è presente anche la controllata spagnola Endesa. Inoltre, le controllate sudamericane del Gruppo, Enel Américas ed Enel Chile, sono state confermate nel Dow Jones Sustainability Emerging Markets Index e nel Dow Jones Sustainability MILA[1] Pacific Alliance Index, nonché nel Dow Jones Sustainability Chile Index.

Lanciato nel 1999, il DJSI è oggi uno dei principali indici globali che tracciano le performance di sostenibilità delle società leader a livello mondiale in questo settore.

Il DJSI ha riconosciuto il ruolo proattivo di Enel nel contrastare il cambiamento climatico e nel promuovere un modello energetico a zero emissioni. Enel si è distinta anche in altri ambiti incentrati nella valutazione delle pratiche di gestione aziendale responsabile come la tutela dei diritti umani, l'innovation management, le opportunità di mercato, i rischi relativi alle risorse idriche e il coinvolgimento degli stakeholder.

La leadership di Enel in tema di sostenibilità è riconosciuta a livello mondiale anche dalla presenza del Gruppo in diversi altri importanti indici e classifiche della sostenibilità, come gli MSCI ESG Leaders Indexes, il CDP Climate "A" List, gli indici Euronext Vigeo-Eiris 120, la serie FTSE4Good Index, l'ISS "Prime" rating, il Bloomberg Gender Equality Index, l'indice Refinitiv TOP 100 Diversity and Inclusion e la classifica "Top 100 Gender Equality Global" di Equileap.

Il Gruppo riscuote sempre più interesse presso gli investitori socialmente responsabili (SRI), la cui presenza nella società è in costante crescita, circa il 14,9% del capitale di Enel alla fine del 2022, valore più che raddoppiato rispetto al 2014. Tale incremento è coerente con il riconoscimento della crescente importanza che il mercato finanziario attribuisce agli elementi non finanziari nella creazione di valore sostenibile di lungo termine.

 

[1] Mercado Integrado Latinoamericano (Mercato integrato latino-americano).

Comunicato stampa Enel DJSI

PDF (0.14MB) Scarica