S&P conferma il rating a breve termine di Enel ad “A-2” e rivede il rating a lungo termine a “BBB”, outlook stabile

Roma, 5 dicembre 2023 – L’agenzia S&P Global Ratings (“S&P”) ha comunicato in data odierna di aver mantenuto il rating di breve termine di Enel S.p.A. (“Enel” o la “Società”) ad “A-2” e di aver rivisto il rating a lungo termine portandolo a “BBB” dal precedente livello di “BBB+”. L’outlook è stabile.

L’agenzia ha affermato che la variazione del rating di Enel riflette principalmente il livello dell’indebitamento finanziario netto del Gruppo che ha raggiunto il valore massimo nel 2022.

L’outlook stabile riflette l'aspettativa che Enel porterà a termine con successo il restante programma di dismissioni e che mitigherà parzialmente la diminuzione degli utili conseguente alla cessione di asset grazie alla riduzione dei costi e a una crescita sostenibile degli utili derivante da investimenti più selettivi.

Alla luce di queste considerazioni, S&P ritiene che Enel si posizioni agevolmente rispetto al nuovo livello di rating assegnatole, con adeguati margini derivanti da un atteso miglioramento dei parametri di credito.

SP rating 2023 ITA

PDF (0.08MB) Scarica