Armonizzare vita e lavoro

La nostra idea di benessere supera la sfera privata per estendersi anche alla dimensione professionale e, in generale, alla vita delle persone. Il work-life balance e l’inclusione non sono solo questione di organizzazione, ma anche servizi e opportunità offerte concretamente. Il lavoro agile con lo smart working, esperienza consolidata già dal 2016, rappresenta un elemento cardine: un ottimo esempio di flessibilità che consente di conciliare gli orari ma anche di confermare uno dei nostri valori, la fiducia nelle persone, che possono lavorare non in base all’orario, ma con una prospettiva ampia legata a progetti di lungo periodo.

L’Italia è stata la Country pilota di questa modalità lavorativa che, dal 2018, è stata estesa ad oltre 14mila persone negli altri paesi e oggi, anche grazie all’accelerazione digitale dovuta alla pandemia, è stata adottata da più di 37mila persone nel mondo.

L’obiettivo di armonizzare vita e lavoro ha prodotto una serie di azioni e buone pratiche grazie alle quali il nostro Gruppo si è collocato al 25esimo posto nell’indice di Thomson Reuters, che prende in esame 5mila aziende internazionali e seleziona le migliori 100 a livello globale.

Attenzione e cura della persona

Stare bene è innanzitutto questione di abitudini sane, legate all’alimentazione, all’attività fisica, al riposo, al modo in cui gestiamo lo stress e a come ci relazioniamo con gli altri. Alcuni comportamenti possono ridurre il rischio di malattie e ci aiutano a proteggere la nostra salute mentale, ci regalano più energia e consentono di lavorare meglio. Per questo il nostro Gruppo ha sviluppato una serie di attività e webinar interamente digitali mirati al benessere fisico e mentale: corsi online di yoga, pilates e ginnastica posturale fruibili da tutti i colleghi. Oltre a questo, anche workshop sul benessere alimentare per conoscere le cause psicofisiche dei disturbi più diffusi e incontri online per imparare anche a praticare la manovra salvavita in caso di rischio di soffocamento, e conoscere tecniche di difesa personale basate sul Krav Maga, una pratica di combattimento di origine ebraica. Sono poi disponibili laboratori sulla cosiddetta Mindfulness, la consapevolezza di sé, che serve soprattutto ad accettarsi e ad armonizzare le emozioni e la sfera mentale.

Nel 2018 abbiamo lanciato l’iniziativa A tu per tu con la parola scritta, un ciclo di incontri con gli scrittori contemporanei del panorama italiano e internazionale per dialogare su temi come la scoperta delle parole come strumento per capire e farsi capire meglio dagli altri, lo storytelling come pratica di lavoro aziendale, i social media e la comunicazione online.

Offriamo inoltre anche un servizio di ascolto e supporto psicologico gratuito, anonimo e riservato, per le nostre persone, disponibile tutti i giorni dell’anno e a qualunque ora: attraverso la consultazione di psicologi e psicoterapeuti professionisti offriamo sostegno sia per la sfera privata sia per quella lavorativa. Infine, pensiamo anche a coloro che stanno per andare in pensione: un team di esperti lavora per valorizzare i progetti non ancora compiuti.

Caring familiare e genitoriale

Le nostre attività di caring coinvolgono anche la famiglia dei nostri colleghi. Tutti possono usufruire di un permesso per entrare al lavoro alle 11 per accompagnare i loro figli nel primo giorno di scuola primaria.

Attraverso il corso New Parents New Energy potenziamo le competenze genitoriali applicabili nel contesto professionale. Proponiamo workshop sull’educazione digitale e sul rapporto con i figli, soprattutto quelli adolescenti, con scambi di esperienze tra neogenitori e donne in attesa, indicazioni e consigli su un utilizzo sano e più consapevole di Internet e dei social media per tutta la famiglia.

Per donne in attesa e genitori di bambini fino a tre anni è anche a disposizione la piattaforma digitale “CHILD”, che aiuta a capitalizzare la propria esperienza di vita nel contesto lavorativo attraverso il metodo di apprendimento MAAM per sviluppare capacità organizzative, innovative e relazionali.

A chi è chiamato a occuparsi di una persona anziana o malata è stato proposto un ciclo di incontri sul ruolo del caregiver per offrire sostegno per lo sviluppo di maggiore consapevolezza e serenità rispetto alle proprie responsabilità, integrandole in modo più armonioso con la vita professionale. L’utilizzo della propria esperienza personale per sviluppare soft skill è alla base anche del percorso online Master Care.

Molte le iniziative per incentivare la mobilità sostenibile delle nostre persone. In alcune città si può acquistare a condizioni agevolate l’abbonamento ai mezzi pubblici e per il parcheggio pubblico.

Benessere organizzativo

L’azienda rispetta lo standard “Family Audit”, una Certificazione che riconosce un’organizzazione come attenta alle esigenze di conciliazione famiglia-lavoro, al benessere organizzativo e al welfare.

In Italia, proponiamo anche condizioni agevolate rispetto a quelle regolate dalla contrattazione nazionale, come quelle relative al congedo di maternità (retribuzione del 100% nei primi 5 mesi obbligatori rispetto all’80% previsto dalla legge) e di paternità (5 giorni di permesso retribuito oltre ai 5 previsti dalla legge), nonché al congedo parentale. Sono previsti anche giorni aggiuntivi nel caso del decesso di un familiare.

Il programma MyWelfare permette di convertire il proprio premio di risultato in specifici beni e servizi di welfare, usufruendo di un’agevolazione del 20% e una maggiorazione aggiuntiva integrata da Enel del 15%.

Offriamo anche servizi a supporto della disabilità, come quelli di accompagnamento e un’app dedicata per prenotare spazi o servizi in sede. E ancora, workshop digitali sul linguaggio inclusivo per sensibilizzare a un uso della parola più rispettoso delle diversità approfondendo, in particolare, il tema dell'orientamento sessuale attraverso contenuti teorici e pratici. Nel 2019 abbiamo emesso la Policy contro le molestie sul luogo di lavoro che ribadisce il nostro impegno a creare un ambiente di lavoro nel quale le persone sono trattate con dignità, rispetto e decoro e ad adottare misure preventive attraverso formazione e iniziative di sensibilizzazione.

Da giugno 2020 siamo anche soci di Parks - Liberi e uguali, un’associazione nata per promuovere i valori della non discriminazione che aiuta le aziende a realizzare le potenzialità di business legate a un ambiente di lavoro più inclusivo. Perché un’azienda capace di coinvolgere tutti e valorizzare le differenze è un’azienda più ricca, in tutti i sensi.

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa