UMBRIA: IL CONTRIBUTO DI ENEL PER IL PROGETTO QUADRILATERO MARCHE-UMBRIA

Published on sabato, 30 luglio 2016

Nell'ambito del progetto Quadrilatero Marche – Umbria, di cui oggi sono stati inaugurati altri 50 km di nuove infrastrutture con l'apertura al traffico del tratto Foligno-Pontelatrave, sulla direttrice Foligno-Civitanova Marche, e del tratto umbro Pianello-Schifanoia, sulla direttrice Perugia-Ancona, e-distribuzione (dal 30 giugno il nuovo nome di Enel Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di distribuzione), ha messo in funzione 20 nuove cabine elettriche a servizio delle gallerie, dotate di illuminazione a led e dei più moderni sistemi di ventilazione, e di tutti i sistemi di segnalazione e informazione necessari per la sicurezza stradale dislocati lungo tutto il percorso dei nuovi collegamenti viari.
Nel dettaglio e-distribuzione, che ha investito circa 350mila euro, ha attivato l'alimentazione elettrica – attraverso la posa dei cavi, gli allacci delle forniture alla rete elettrica e tutte le opere propedeutiche necessarie all'entrata in esercizio degli impianti – di 12 cabine di media tensione per la nuova strada statale 77 “della Val di Chienti”, direttrice Foligno Civitanova, con una potenza di circa 7 MW e di 8 cabine di media tensione per la nuova statale 318 “Valfabbrica”, direttrice Perugia-Ancona, con una potenza di circa 5 MW.
Complessivamente, e-distribuzione ha effettuato connessioni alla rete elettrica per 20 forniture in media tensione e 6 in bassa tensione per un totale di 12 MW di potenza installata: le operazioni sono state progettate e seguite dalla struttura “Progetti, Lavori e Autorizzazioni Perugia” del dipartimento territoriale rete Toscana e Umbria di e-distribuzione, che ha collaborato fattivamente con Anas e con la società Quadrilatero Marche-Umbria, nonché con le istituzioni e con gli enti preposti, per la realizzazione delle opere di competenza Enel. Oltre alla realizzazione degli impianti necessari ad attivare e a garantire l'alimentazione elettrica delle forniture, e-distribuzione ha anche operato per la risoluzione positiva delle numerose interferenze delle linee elettriche, sia di media che di bassa tensione, con l'importante opera stradale che era in fase di realizzazione.