CECINA: SUCCESSO PER L’INIZIATIVA FIORI D’AZZURRO, RACCOLTI FONDI PER BAMBINI VITTIME DI VIOLENZA

Published on martedì, 2 maggio 2017

Successo per l’iniziativa Fiori d’Azzurro, promossa dal “Telefono Azzurro” con l’obiettivo di raccogliere fondi per le attività di prevenzione, formazione e supporto ai bambini vittime di violenza: il Nucleo Anse - Enel di Cecina (Associazione Nazionale Seniores Enel) ha aderito all’iniziativa e in piazza del Duomo a Cecina hanno organizzato un gazebo per offrire una piantina di calancola e palloncini colorati ai cittadini, che con una piccola donazione hanno dato un contributo per una grande causa.
Tanti i cittadini che si sono fermati per aderire e dare la propria collaborazione alla bella iniziativa che a Cecina è stata possibile grazie all’impegno dei soci Anse Enel. L’evento si è svolto contemporaneamente in 2.000 piazze d’Italia, unite nello slogan “Ferma gli abusi coltivando il seme del rispetto”.
“Purtroppo – ha detto il responsabile del Nucleo Anse di Cecina, Ivo Baggiani – sono molti i bambini che subiscono violenze fisiche e psicologiche, di bullismo e cyber bullismo e che si ritrovano nella solitudine e nella disperazione. Impegnarsi per non lasciarli soli e per dare loro un supporto concreto, grazie al grande lavoro del piano di sviluppo, di ascolto e di intervento promosso dal Telefono Azzurro, è quello che come soci Anse sentiamo il dovere di fare nel contesto del nostro impegno di solidarietà e come segno di un dialogo generazionale che vede i più anziani mettere il proprio tempo a disposizione dei bambini e dei giovani per il loro benessere e la loro felicità”.