Località

Bastardo - Gualdo Cattaneo (Perugia, Umbria)

Tipologia di impianto

Termoelettrico alimentato a carbone

Estensione Area

14 ettari

Potenza lorda impianto

150 MW

Avvenimenti recenti
Nel 2016 è stata avviata una procedura per l'acquisto e la riqualificazione dell'impianto termoelettrico di Bastardo, attualmente in corso. Negli ultimi anni la produzione si è ridotta sensibilmente. 

Progettato negli anni Sessanta come impianto a lignite, a seguito della nazionalizzazione dell’energia elettrica in Italia viene trasferito ancora in costruzione a Enel che lo converte in una centrale a olio combustibile. Nel 1988 avviene la seconda conversione a carbone e l’impianto entra in esercizio con la nuova configurazione nel 1991.

Il territorio
La rocca e le chiese di Gualdo Cattaneo segnano il profilo artistico e storico della cittadina che nei secoli, grazie alla posizione strategica tra Foligno e Spoleto, è stata protagonista di scontri e contese ma anche di un importante sviluppo architettonico.

Il sistema dei castelli è un affascinante richiamo per il turismo e offre la possibilità di un vero e proprio viaggio nel tempo che inizia nell’epoca dell’antica Roma per raggiungere i giorni nostri. Colline e borghi sono disseminati di frantoi e cantine. E Gualdo Cattaneo è una meta obbligata per chi voglia andare alla scoperta della "Strada del vino Sagrantino" e della tradizione culinaria che nasce attorno al tartufo, all’olio extravergine d’oliva ma anche alla coltivazione delle noci.

Procedura


AGGIORNAMENTO DEL 19 APRILE 2018

Enel Produzione S.p.a. informa che:

  • il termine ultimo per la presentazione della Proposta Progettuale unitamente all’Offerta Economica Vincolante è prorogato al  31 Gennaio 2019.

 

Si informa altresì che verrà inserita, quando disponibile, nell’apposita sezione della Data Room, la lettera del Ministero dello Sviluppo Economico relativa ad aggiornamenti sulle valutazioni in merito alla richiesta presentata da Enel per la definitiva messa fuori esercizio della Centrale”.

 

AGGIORNAMENTO DEL 20 OTTOBRE 2017

Enel Produzione S.p.a., facendo seguito all’aggiornamento presente nella pagina della “Procedura” della riqualificazione del sito di Bastardo, informa che:

  • il termine ultimo per la presentazione delle Manifestazioni di Interesse non Vincolanti originariamente fissato al 31 marzo 2017 alle ore 12:00, è stato posticipato al 30 Giugno 2017 alle ore 12:00;
  • il termine ultimo per la presentazione delle Proposte Progettuali e delle Offerte Economiche Vincolanti originariamente fissato al 28 Aprile 2017 alle ore 12:00, è stato posticipato al 31 Ottobre 2017 alle ore 12:00.
  • il termine ultimo per la presentazione della Proposta Progettuale unitamente all’Offerta Economica Vincolante originariamente fissato al 31 Ottobre 2017è stato posticipato al 19 Aprile 2018.


Scopri i dettagli relativi alla Procedura per l'acquisizione e riqualificazione della centrale di Bastardo.

In questa pagina troverai la Manifestazione di Interesse per partecipare, la Documentazione utile e una serie di materiali a supporto.

Le Manifestazioni d’interesse devono pervenire entro e non oltre il 31 Marzo 2017 alle ore 12:00, e vengono sottoposte a una verifica preliminare, da parte di Enel, in merito al possesso dei requisiti previsti da parte dei soggetti presentatori.

La Proposta Progettuale e la relativa Offerta Economica Vincolante dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 19 Aprile 2018.

 

AGGIORNAMENTO DEL 12 APRILE 2017

Enel Produzione S.p.a., facendo seguito al precedente aggiornamento, informa che: 

  • il termine ultimo per la presentazione delle Manifestazioni di Interesse non Vincolanti originariamente fissato al 31 marzo 2017, è stato posticipato al 30 Giugno 2017;

 

AGGIORNAMENTO DEL 24 MARZO 2017

Con riferimento alla comunicazione relativa alla Procedura per il sito di Bastardo, riportata di seguito , Enel Produzione S.p.a. informa che:

  • Il termine ultimo per la presentazione della Manifestazioni di Interesse non Vincolanti, originariamente fissato al 31 marzo 2017, è posticipato a data ancora da definirsi, che verrà opportunamente comunicata;
  • Il temporaneo slittamento dell’uscita definitiva dell’impianto dal sistema energetico nazionale non modifica l’iniziativa lanciata per il sito, che rappresenta un’opportunità strategica per la riqualifica sostenibile del territorio umbro.

 

Enel, in accordo con la filosofia Open Power e nell’ambito del progetto Futur-e, intende avviare una Procedura volta alla selezione di proposte per l’acquisizione e la riqualificazione della propria centrale termoelettrica ubicata a Gualdo Cattaneo (Perugia).

La Procedura è articolata in due fasi:

  • Manifestazione di Interesse;
  • Due diligence, sopralluogo, proposta progettuale e offerta vincolante di acquisto del sito.

 

Le due fasi delle Procedura sono presentate nel dettaglio nel documento di “Invito a manifestare interesse" per la riqualificazione e acquisizione del sito industriale Enel relativo alla Centrale Termoelettrica a Carbone ubicata a Gualdo Cattaneo, Provincia di Perugia pubblicato su questo sito.

Le manifestazioni d’interesse devono pervenire entro e non oltre il 31 Marzo 2017 alle ore 12:00, e vengono sottoposte a una verifica preliminare, da parte di Enel, in merito al possesso dei requisiti previsti da parte dei soggetti presentatori.

A seguito della verifica, Enel comunicherà ai soggetti ritenuti idonei l’ammissione alla seconda fase della Procedura per la presentazione delle proposte progettuali e delle relative offerte vincolanti di acquisto.

Le proposte progettuali presentate saranno soggette ad una valutazione di idoneità tenendo conto dei criteri stabiliti nella Procedura,  che mirano alla valorizzazione dei progetti innovativi e sostenibili dal punto di vista sociale, economico e ambientale, con particolare attenzione alle opportunità e alle esigenze della comunità locale.

A seguito della selezione delle proposte progettuali Enel avvierà le negoziazioni con i soggetti che abbiano presentato le relative offerte vincolanti di acquisto al fine di pervenire alla cessione dell’area di Centrale.

Documentazione

PDF (0.22MB)DOWNLOAD

Dossier

PDF (12.6MB)DOWNLOAD
ZIP (1.48MB)DOWNLOAD
ZIP (87.13MB)DOWNLOAD

Questions & Answers

Per offrire maggiori informazioni sulla Procedura e sul sito di Bastardo è previsto un periodo durante il quale è possibile inviare domande e quesiti alla casella webmaster@enel.com.