Località

Rossano (Cosenza, Calabria)

Tipologia di impianto

Termoelettrico alimentato a olio-gas

Estensione Area

690.700 m² (388.000 m² occupati dalla centrale)

Potenza lorda impianto

1.738 MW

Avvenimenti recenti
Nel marzo 2016, è stata lanciata una procedura pubblica per l’acquisizione e riqualificazione del sito. Per questa iniziativa collaborano con Enel il Politecnico di Milano, gli enti locali del territorio di Rossano, gli enti regionali e l’Università della Calabria.

Lo scorso 17 febbraio si sono conclusi i lavori della Commissione Giudicatrice, chiamata a valutare l’idoneità dei progetti presentati in base a criteri di sostenibilità sociale, ambientale ed economica. Enel ha quindi avviato la negoziazione con le controparti che hanno presentato i sei progetti ritenuti idonei per l'area, portata avanti attraverso numerosi incontri, volti a individuare la migliore integrazione tra le soluzioni proposte e il sito.

Dal 2010 l’impianto ha visto un forte decremento della produzione.

Il territorio
Rossano richiama turisti locali e stranieri grazie alle sue attrazioni naturali e all’importante patrimonio storico e artistico. Alle vicine riserve del Parco nazionale del Pollino e del Parco Nazionale della Sila si affiancano attrazioni estive come l’Acqua Park Odissea 2000 e numerosi agriturismi oltre alla fabbrica delle Liquirizie Amarelli, famosa in tutta Italia e non solo.

La città è conosciuta anche con il soprannome di “Perla Bizantina”: molti monumenti ne ricordano il glorioso e splendido passato che l’ha vista crocevia tra Oriente e Occidente dal VI all’XI secolo. L’UNESCO ha proclamato il prezioso Codex Purpureus Rossaniensis, manoscritto miniato del VI secolo, quale patrimonio dell’umanità.

La procedura per l'acquisizione e riqualificazione

Enel Produzione s.p.a. :

  • in virtù degli importanti risultati fin qui registrati dalla Procedura di Acquisizione e Riqualificazione della Centrale Enel di Rossano (CS);
  • nell’ottica di consentire la miglior elaborazione possibile delle Proposte Progettuali;
  • ribadendo l’opportunità che l’iniziativa rappresenta per il territorio;
  • accogliendo le molteplici richieste giunte in tal senso,

Comunica che

Il termine ultimo per la presentazione della Proposta Progettuale unitamente all’Offerta Economica Vincolante è esteso dal precedente 5 Settembre 2016 al 21 Ottobre 2016.

Enel, in accordo con la filosofia Open Power e nell’ambito del progetto Futur-e, intende avviare una Procedura volta alla selezione di proposte per l’acquisizione e la riqualificazione della propria centrale termoelettrica ubicata a Rossano (Cosenza) in località Cutura.

La Procedura è articolata in due fasi:

  •  Manifestazione di Interesse;
  • Due diligence, sopralluogo, proposta progettuale e offerta vincolante di acquisto del sito.

 

Le due fasi delle Procedura sono presentate nel dettaglio nel documento di “Invito a manifestare interesse per la riqualificazione e acquisizione del sito industriale Enel di Rossano” pubblicato su questo sito.

I soggetti interessati, in possesso dei requisiti previsti, possono presentare la propria manifestazione di interesse a partire dal 22 marzo 2016 registrandosi sul sito Futur-e dove è reso disponibile anche materiale utili come ad esempio il dossier informativo.

Le manifestazioni d’interesse devono pervenire entro e non oltre l’11 Aprile 2016 (Termine di scadenza per l'invio della Manifestazione di Interesse prorogato al 15 Luglio 2016 Ore 12:00)  e vengono sottoposte a una verifica preliminare, da parte di Enel, in merito al possesso dei requisiti previsti da parte dei soggetti presentatori.

A seguito della verifica, Enel comunicherà ai soggetti ritenuti idonei l’ammissione alla seconda fase della Procedura per la presentazione delle proposte progettuali e delle relative offerte vincolanti di acquisto.

Le proposte progettuali presentate saranno soggette ad una valutazione di idoneità tenendo conto dei criteri stabiliti nella Procedura,  che mirano alla valorizzazione dei progetti innovativi e sostenibili dal punto di vista sociale, economico e ambientale, con particolare attenzione alle opportunità e alle esigenze della comunità locale.

La terzietà e  professionalità tecnica della Commissione giudicatrice sarà garantita dalla presenza nella stessa di rappresentanti del Politecnico di Milano, mentre le istanze del territorio saranno espresse attraverso rappresentanti degli Enti Locali e dell’Università della Calabria.

A seguito della selezione delle proposte progettuali Enel avvierà le negoziazioni con i soggetti che abbiano presentato le relative offerte vincolanti di acquisto al fine di pervenire alla cessione dell’area di Centrale.

Documentazione

Scopri i dettagli relativi alla Procedura per l'acquisizione e riqualificazione della centrale di Rossano.

In questa pagina troverai la Manifestazione di Interesse per partecipare, la Documentazione utile e una serie di materiali a supporto.

Si segnala che i template per la formulazione della Manifestazione di Interesse e dei relativi Allegati saranno resi disponibili sulla Piattaforma Futur-e a partire dal giorno 22 marzo 2016.

PDF (0.88MB)DOWNLOAD

Dossier

PDF (12.8MB)DOWNLOAD
RAR (46.29MB)DOWNLOAD
RAR (42.88MB)DOWNLOAD