ILLUMINA, una nuova storia di luce e natura nel cuore di Milano

Pubblicato il martedì, 22 dicembre 2020

Accendere la luce sul cambiamento climatico, i rischi che corre il nostro Pianeta e quello che possiamo fare per salvarlo. Dal 18 dicembre un luminoso Albero dei Ghiacci accoglie i visitatori della Biblioteca degli Alberi (BAM) di Milano, un grande spazio verde nel cuore della metropoli. L’opera fa parte di ILLUMINA, l’installazione luminosa che offre uno scorcio di Artico, pensata per far riflettere sul riscaldamento globale e sulla salvaguardia dell’ambiente. Prima tappa di un progetto più ampio, #EnelInCircolo, che abbiamo lanciato insieme a Enel Energia per il mercato libero, nato per condividere la nostra strategia sostenibile con il territorio.

Fino al 17 gennaio, la luce e la natura sono le protagoniste di questo scenario suggestivo e poliedrico che illumina il parco BAM e richiama le ambientazioni artiche attraverso il linguaggio dell’urban light art: un’opera visiva e sonora realizzata senza sprechi, con l’utilizzo di led ad alta efficienza energetica e materiali di riciclo (tutti gli scarti generati dalla lavorazione dei materiali impiegati sono stati riutilizzati e diventati parte dell’installazione stessa).

Il visitatore può immergersi nell’atmosfera artica tra strutture poligonali che emergono dalle aree verdi, superfici scultoree di grandi orsi polari su cui si specchia lo spazio circostante, effetti di luce e suoni che evocano le regioni più fredde della Terra, dove lo scioglimento dei ghiacci ci avverte delle conseguenze del riscaldamento globale.

ILLUMINA è solo l’inizio del racconto e preannuncia i temi di #EnelInCircolo, progetto che si svilupperà nel 2021 attraverso tante iniziative improntate alla sostenibilità e all’economia circolare. Tra queste, la restituzione alla città dei Giardini di Via Dezza grazie a una serie di interventi per riqualificare lo spazio urbano e rendere il parco più accogliente con il rifacimento dell’area verde, dei campi da giochi per i più grandi e di quelli inclusivi per i bambini.

Dalla primavera in poi, continueremo a portare in circolo la nostra energia coniugando arte ed economia circolare con un palinsesto di iniziative all’insegna della “recycling philosophy” e della urban art, donando nuova vita a oggetti e materiali di scarto e promuovendo comportamenti sostenibili. A dimostrazione che l’arte può essere protagonista e veicolo di cambiamento sociale e culturale nella direzione verso un futuro migliore

Scegli l'energia che fa per te

Trova la soluzione migliore per la tua casa o la tua impresa