L’INIZIATIVA “SCELTA RINNOVABILE” DI ENEL GREEN POWER VIENE LANCIATA PER UN NUOVO IMPIANTO AGRIVOLTAICO A CANCELLO ED ARNONE (CASERTA)

  1. Il nuovo impianto in costruzione, con una potenza di circa 13,5 MW, consentirà di produrre energia pulita da fonte solare evitando l’emissione in atmosfera di oltre 10.500 tonnellate di CO2 all’anno, garantendo la fornitura di energia elettrica rinnovabile ad oltre 9 mila famiglie.  

 

  1. L’impianto agrivoltaico, grazie all’integrazione virtuosa tra produzione di energia rinnovabile e coltivazioni selezionate, contribuirà al raggiungimento degli obiettivi di transizione energetica del Paese prevedendo al contempo un uso efficiente e multiplo del suolo.

 

  1. All’impianto è stata associata anche l’iniziativa “Scelta Rinnovabile”, la raccolta fondi online proposta da Enel Green Power che consente la partecipazione attiva dei cittadini alla realizzazione di nuovi impianti rinnovabili in Italia, tramite un finanziamento a condizioni economiche vantaggiose

 

 

Cancello ed Arnone (Caserta), 25 luglio 2023 – Prosegue a Cancello ed Arnone in provincia di Caserta l’iniziativa “Scelta rinnovabile” associata alla realizzazione del parco agrivoltaico di Enel Green Power Italia oggi in costruzione nell’omonimo Comune. Attraverso una raccolta fondi online di crowdfunding, l’iniziativa consente di far partecipare i cittadini in maniera diretta all’investimento per la realizzazione di nuovi impianti a fonte rinnovabile, così da supportare la transizione energetica del Paese verso fonti energetiche più sostenibili.

 

Il parco agrivoltaico, una volta realizzato avrà una capacità di circa 13,5 MW: l’impianto prevede l’installazione delle migliori tecnologie attualmente disponibili sul mercato; si tratta di pannelli fotovoltaici in grado di assorbire energia da entrambi i lati (moduli bi-facciali) che saranno montati su strutture capaci di inseguire il movimento del sole nel corso della giornata (i cosiddetti tracker mono-assiali), in modo da massimizzare la quantità di energia rinnovabile prodotta.

Caratteristica peculiare di questo impianto è l’implementazione del modello agrivoltaico: tra le strutture di sostegno dei moduli fotovoltaici verranno coltivate avena, veccia, orzo, trifoglio incarnato o foraggere alternative. Grazie all’integrazione virtuosa tra la produzione di energia rinnovabile e coltivazioni selezionate sulla base del sito specifico, questo impianto contribuirà al raggiungimento degli obiettivi di transizione energetica del Paese prevedendo al contempo un uso efficiente e multiplo del suolo.

 

I residenti nel Comune di Cancello ed Arnone avranno diritto ad un periodo di tempo di sei settimane, in esclusiva, per poter partecipare alla campagna di crowdfunding e, al contempo, avranno accesso a un tasso di remunerazione del finanziamento più vantaggioso. A seguito del periodo di esclusiva, l’apertura della campagna di raccolta fondi verrà poi modulata per consentire la piena estensione e partecipazione al territorio nazionale fino al raggiungimento dell’obiettivo di raccolta fondi: per tale motivo, i successivi dieci giorni saranno dedicati ai residenti della provincia di Caserta, al termine dei quali la campagna verrà estesa per ulteriori dieci giorni alla regione Campania. Terminato il periodo di esclusiva su territorio regionale, la campagna di raccolta fondi verrà estesa a tutti i cittadini del territorio nazionale.

 

I cittadini interessati potranno partecipare al progetto stesso, scegliendo liberamente, in base alle proprie preferenze, il valore del proprio finanziamento (da un minimo di 100 euro fino a un massimo di 5.000 euro). Tale finanziamento, che avrà una durata di 3 anni, oltre al recupero del capitale inziale versato, consentirà di ottenere un rendimento del 6% lordo annuo fisso per i residenti del Comune di Cancello ed Arnone e del 5% lordo annuo fisso per tutti gli altri cittadini interessati a finanziare il progetto. A discrezione degli interessati, sarà possibile scegliere tra due differenti modalità di restituzione del capitale versato in base alle proprie necessità.

 

“Un’iniziativa intelligente e al passo coi tempi – ha dichiarato il sindaco di Cancello ed Arnone, Raffaele Ambrosca - Il cittadino che diventa protagonista nelle scelte energetiche che lo riguardano. E, dunque, salutiamo con favore e gradimento l'opportunità offerta alla nostra cittadinanza." 

 

“La crescita delle rinnovabili è una leva strategica per accelerare il percorso di transizione energetica del nostro Paese e può supportare lo sviluppo sociale ed economico del territorio – lo afferma Eleonora Petrarca, Responsabile Business Development Italia per Enel Green Power -. Qui a Cancello ed Arnone ne abbiamo un esempio concreto: grazie all’iniziativa “Scelta Rinnovabile”, i cittadini possono partecipare concretamente alla realizzazione del nuovo impianto agrivoltaico, diventando loro stessi protagonisti della transizione energetica”.

 

 

Per conoscere il progetto e aderire è possibile vistare la pagina https://www.enelgreenpower.com/it/paesi/europa/italia/scelta-rinnovabile

 

Enel Green Power®, all’interno del Gruppo Enel, è dedicata allo sviluppo e all’esercizio di impianti di energia rinnovabile in tutto il mondo ed è presente in Europa, nelle Americhe, in Africa, Asia e Oceania. Leader mondiale nell'energia pulita, con una capacità totale di oltre 59 GW e un mix di generazione che comprende eolico, solare, geotermico e idroelettrico, oltre a impianti di accumulo, Enel Green Power è in prima linea nell'integrazione di tecnologie innovative negli impianti di energia rinnovabile.