Enel: pubblicato il verbale del Consiglio di Amministrazione che ha autorizzato l’emissione di prestiti obbligazionari

Roma, 15 gennaio 2024 – Si informa che il verbale del Consiglio di Amministrazione di Enel S.p.A. (“Enel” o la “Società”) riunitosi in data 18 dicembre 2023 – che ha dato il mandato all’emissione da parte della Società, entro il 31 dicembre 2024, di uno o più prestiti obbligazionari non convertibili, sotto forma di titoli subordinati ibridi, da collocare presso investitori istituzionali – è a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito internet della Società (www.enel.com), nonché presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato “eMarket Storage” (www.emarketstorage.it). I nuovi prestiti, ove emessi alla luce dell’evoluzione delle condizioni di mercato, consentiranno ad Enel di rifinanziare le scadenze di alcuni prestiti obbligazionari ibridi in circolazione.

 

Pubblicazione verbale CdA 18.12.23

PDF (0.14MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.