CENTRALE ENTRACQUE: INAUGURATO IL NUOVO LABORATORIO DEL CENTRO INFORMAZIONI

Il nuovo spazio-laboratorio integra l’offerta formativa della Centrale Luigi Einaudi e ospiterà studenti e visitatori

 

Cuneo, 28 settembre 2023 – Un Centro Informazioni più innovativo e coinvolgente grazie al nuovo spazio-laboratorio situato al piano -1 dell’Info Point.

È stata inaugurata oggi, alla presenza del sindaco Gian Pietro Pepino, del Presidente delle Aree Protette Alpi Marittime Piermario Giordano e del Direttore Luca Gautero, dei Consiglieri Regionali del Piemonte Paolo De Marchi e Matteo Gagliasso e, per Enel Green Power Italia, Andrea Poggi, Responsabile area Nord Ovest Hydro, Andrea Bertino Responsabile Water Management area Nord Ovest e Stefano Basano, Responsabile Unità Territoriale di Cuneo.

La nuova sala “laboratorio”, che potrà essere utilizzata anche durante le visite guidate, vuole essere un nuovo spazio dedicato ad attività didattiche volte ad approfondire i temi legati all’ambiente, alle realtà presenti sul territorio e all’interno del Parco, all’energia pulita, alla sostenibilità e all’economia circolare.

Il restyling, il cui progetto è stato realizzato con il prezioso contributo dell’unità Services Engineering di Enel Italia, ha visto una totale trasformazione dei locali, ricreando un ambiente sotterraneo proprio come quello della Centrale Luigi Einaudi, situata all’interno della montagna. Inoltre, gli arredi selezionati consentono un’ampia modularità degli spazi, adattabili a seconda delle esigenze.

Questo nuovo spazio-laboratorio si aggiunge alla vasta offerta di servizi che la centrale Enel Green Power propone da anni, in collaborazione con il Parco delle Alpi Marittime e il comune di Entracque.

Questi nuovi interventi, infatti, seguono le altre attività di restyling recentemente eseguite nel Centro Informazioni con il rinnovo delle sale al piano terra, arricchite di nuovi e interessanti contenuti, che consentiranno di scoprire tutti i segreti della centrale idroelettrica più grande d’Italia.

Inoltre, i visitatori avranno a disposizione anche la mostra permanente dedicata ai cambiamenti climatici, situata al primo piano del Centro Informazioni.

 

Il Centro Informazioni è da anni un polo di educazione didattica e formazione ambientale e, grazie al prezioso supporto dell’Ente Gestione Alpi Marittime, oltre alla visita su prenotazione della centrale, da oggi sarà possibile provare l’esperienza di laboratori legati all’educazione ambientale, alle energie rinnovabili e alla sostenibilità – ha spiegato Andrea Poggi, Responsabile area Nord Ovest Hydro Enel Green Power Italia. Inoltre, è stata inaugurata il mese scorso anche una stazione di ricarica per e-bike, disponibile gratuitamente per tutti coloro che vogliono raggiungere la centrale in sella a una bici elettrica. Un ulteriore passo verso un turismo sempre più sostenibile per il territorio”.

 

“Il nuovo spazio per laboratori didattici rende ancora più completo e attrattivo il centro visita dell’Enel, che il nostro Ente gestisce con il contributo della cooperativa Montagne del Mare – ha continuato Piermario Giordano. Si tratta dell’ennesimo intervento realizzato a favore del territorio, segno tangibile della volontà di Enel di avere un ruolo attivo nello sviluppo della Valle Gesso, in stretta collaborazione con il Parco e il Comune di Entracque”.

 

Il Centro visita di Enel Green Power si dota di nuovi laboratori legati all’educazione ambientale, allo sviluppo sostenibile e alle energie rinnovabili. Un’ulteriore conferma dell’attenzione di Enel Green Power a favore del Comune di Entracque e del Parco delle Alpi Marittime, dello sviluppo sostenibile del territorio e della formazione dei giovani” ha concluso il sindaco Gian Pietro Pepino.

 

Si possono prenotare le visite guidate presso la Centrale idroelettrica Enel Green Power telefonando al numero 0171 1740052. Per ulteriori informazioni: https://www.parcoalpimarittime.it/visit/centri-visita-musei-giardini/centrale-idroelettrica-enel-green-power-einaudi.