CANTINE TORMARESCA ED ENEL X INSIEME PER LA TRANSIZIONE ENERGETICA E L’AMBIENTE

L’azienda vitivinicola pugliese ha scelto Enel X per realizzare un importante impianto fotovoltaico nella cantina salentina di Masseria Maìme, che consente di produrre energia verde e abbattere le emissioni di CO2 in atmosfera

 

Un nuovo impianto fotovoltaico è stato realizzato da Enel X a San Pietro Vernotico (BR) per Tormaresca, azienda vinicola nata dalla volontà di esprimere al meglio il grande potenziale vitivinicolo pugliese e dei suoi vitigni autoctoni. Più precisamente l’intervento è avvenuto sui tetti della cantina di Masseria Maìme, tenuta salentina che, insieme a Tenuta Carrubo, dà vita a Tormaresca.

 

Enel X, la global business line di Enel dedicata ai servizi innovativi e alle energie rinnovabili, ha infatti supportato Tormaresca in tutto il percorso di efficientamento energetico legato alle attività produttive effettuando un altro passo importante che conferma l’impegno al fianco delle eccellenze del Paese.

 

I pannelli fotovoltaici installati e gestiti insieme a Cogenio, piattaforma di servizi per l’efficienza energetica e partner di Enel X, hanno una potenza complessiva di 500 KW e occupano esclusivamente i tetti della cantina, consentendo un importante risparmio energetico attraverso un’opera di sostenibilità ambientale. L’impianto consente un’autoproduzione annua di circa 730mila KWh di energia e va ad aumentare l’autonomia energetica assieme a grandi benefici per l’ambiente. Grazie al sistema di produzione realizzato da Enel X per Tormaresca sarà evitata ogni anno l’emissione in atmosfera di oltre 330 tonnellate di CO2.

I consumi energetici dell’azienda, inoltre, saranno costantemente monitorati attraverso l’Energy Management System di Enel X per implementare ulteriori opportunità di efficientamento dal punto di vista energetico dell’intero sistema produttivo.

 

“Per un’azienda che si basa sull’agricoltura e sul massimo rispetto del territorio e dell’ambiente come Tormaresca, abbattere la CO₂ e puntare alla sostenibilità non può che essere un’assoluta priorità” – commenta Vito Palumbo, Amministratore Delegato dell’azienda vinicola pugliese – “La scelta di Enel X è stata molto semplice in quanto si è subito instaurata una naturale comunione di visione e di spirito, ritrovando in loro la nostra attitudine ai dettagli e alla precisione, guidati da una visione strategica molto chiara.”

 

“Grazie al progetto con Tormaresca, confermiamo la leadership nello sviluppo di sistemi di efficienza energetica, contribuendo alla stabilità della rete elettrica e consentendo al nostro partner di continuare a puntare sulla sostenibilità come punto cardine del business” -  ha dichiarato Marco Gazzino, Responsabile di Enel X Italia - Questo accordo consente di consolidare un percorso verso la transizione energetica, fondamentale per lo sviluppo sostenibile e ambientale del territorio. Le nostre soluzioni permettono di efficientare i consumi, ottimizzare la spesa e contribuire alla difesa dell’ambientale, tre pilastri che ci rendono un punto di riferimento nel settore dei servizi energetici.”

 

L’accordo prevede anche l’installazione di nuove stazioni di ricarica per veicoli elettrici a disposizione dei dipendenti di Tormaresca presso le sedi aziendali, oltre a una stazione di ricarica fast da 75kW disponibile per il pubblico.

 

Enel X Global Retail è la business line globale del Gruppo Enel che opera nell’ambito della fornitura e dell’efficientamento energetico. Leader mondiale nello sviluppo di soluzioni innovative a supporto della transizione energetica, Enel X Global Retail si rivolge a consumatori, imprese e municipalità attraverso un’offerta modulare e integrata costruita attorno alle esigenze dei clienti, promuovendo l’elettrificazione degli usi e la digitalizzazione come driver per la creazione di nuovo valore. Enel X Global Retail gestisce servizi di demand response, con 7,9 GW di capacità totale, ha installato oltre 2,8 milioni di punti luce public lighting in tutto il mondo e offre quotidianamente servizi energetici a 63 milioni di clienti residenziali per la Commodity. L’ecosistema di soluzioni di Enel X Global Retail comprende asset per l’ottimizzazione e l’autoproduzione di energia, soluzioni premium di efficienza energetica ed offerte competitive e flessibili di energia, con l’obiettivo di aiutare il cliente a tracciare la propria roadmap energetica.

 

Tormaresca

Il sogno di Tormaresca nasce dall’idea di produrre grandi vini da vitigni autoctoni pugliesi. La maggior parte dei vigneti è coltivata con uve tradizionali, alcune delle quali risalenti alla civiltà della Magna Grecia, e fortemente radicate nel territorio: il Primitivo, il Negroamaro e il Fiano pugliese. Tormaresca si compone di due tenute situate nelle aree più vocate alla tradizione vitivinicola della regione: Masseria Maìme nella zona del Salento, il cuore pulsante della Puglia, e Tenuta Carrubo nella DOC di Manduria, area celebre per il Primitivo. Masseria Maìme sorge in una delle zone più belle dell’alto Salento. La tenuta si sviluppa lungo la costa adriatica, creando così un paesaggio unico di vigneti che nascono tra boschi e pinete e si perdono a vista d’occhio fino a confondersi con il mare. Tenuta Carrubo si trova nelle campagne del comune di Fragagnano (TA) e si riflette in 40 ettari di terreno, tutti coltivati con lo storico vitigno del Primitivo.