ENERGIA: IL COMUNE DI VALDOBBIADENE (TV) AFFIDA AD ENEL X LA RIQUALIFICAZIONE DELL’ILLUMINAZIONE PUBBLICA

  • Saranno rinnovati 1.634  complessi illuminanti della rete di illuminazione pubblica e più che dimezzati i consumi di energia elettrica

 

  • Riduzione di emissioni di circa 1.800 tonnellate di CO2 durante i 16 anni di durata contrattuale

 

Treviso, 17 gennaio 2024 - Un’illuminazione pubblica completamente rinnovata, efficiente, economica e amica dell’ambiente.

 

Sono questi gli importanti risultati ottenuti grazie al contratto di affidamento di concessione da parte del Comune di Valdobbiadene a favore di Enel X Global Retail, la business line del gruppo Enel che opera nell’ambito della fornitura energetica, dei servizi di energy management e della mobilità elettrica, leader mondiale nello sviluppo di soluzioni innovative dedicate ad accompagnare le municipalità nel percorso di transizione energetica, che provvederà alla riqualificazione energetica, all’adeguamento tecnologico e normativo, alla fornitura dei vettori energetici, conduzione e manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica e semaforica della città.

 

L’attività assegnata ad Enel X in RTI ( raggruppamento temporaneo di imprese), con il partner locale F.lli Carollo S.r.l., permetterà il riammodernamento complessivo degli impianti cittadini, ovvero  1634  punti luci con tecnologia a led e 17 lanterne semaforiche a led. L’operazione consentirà un risparmio energetico quantificato in circa 295.000 chilowattora ogni anno, ovvero il 53% rispetto agli impianti attuali: la migliore qualità illuminotecnica  sarà dunque abbinata anche ad un importante risultato di natura ambientale quantificabile in una riduzione di emissioni di circa 1.800 tonnellate di CO2 durante i 16 anni di durata contrattuale.

 

L’affidamento in project financing del servizio ad Enel X è partito dal 1° gennaio 2024 e già nei primi mesi del nuovo anno prenderà avvio la completa riqualificazione degli impianti nel comune e in tutte le frazioni che compongono l’esteso territorio comunale.

 

L’efficientamento degli impianti sarà accompagnato dall’implementazione di un sistema tecnologico avanzato per il completo telecontrollo degli impianti e dall’adozioni di specifiche soluzioni dedicate agli impianti semaforici ed agli attraversamenti pedonali.

 

A valle dell’ammodernamento tecnologico delle infrastrutture, Comune di Valdobbiadene ed Enel X prevedono di integrare gli impianti con sistemi di videosorveglianza, l’adozione di metodologie di illuminazione di tipo adattivo, la valorizzazione patrimonio storico-culturale con illuminazione architetturale nonché lo sviluppo di Comunità energetiche Rinnovabili su edifici comunali per incrementare la produzione energia verde.

Si tratta di un progetto innovativo ha spiegato Mario Daviddi Head of Marketing and Sales B2G di Enel X Italia. Grazie all’affidamento ad Enel X, il Comune di Valdobbiadene godrà di un’illuminazione pubblica all’avanguardia e di una maggiore sicurezza delle strade. Inoltre, a seguito dei lavori di efficientamento otterrà un risparmio energetico di circa il 53%, evitando così l’emissione di 110 tonnellate di CO2 l’anno”.

 

 “Dopo aver efficientato tutti gli edifici comunali e tutte le scuole coordinatamente ai lavori di adeguamento sismico – ha aggiunto il sindaco Luciano Fregonese - l'amministrazione comunale ha deciso di intervenire anche sull'illuminazione pubblica raggiungendo così gli obiettivi del programma elettorale e superando abbondantemente i target europei del piano d'azione per l'energia sostenibile, grazie ad una partnership importante con Enel X, da sempre all’avanguardia sui temi di sostenibilità ".