NOTA STAMPA ENEL - Serpiolle Firenze

Published on mercoledì, 16 novembre 2016

Ieri sera, intorno alle ore 23, nella zona compresa tra San Silvestro a Sesto Fiorentino e Serpiolle nel territorio comunale di Firenze, un conduttore di alta tensione a 130 Kv, che non è di proprietà e gestione della società del Gruppo Enel, è accidentalmente caduto su una linea di media tensione di e-distribuzione (la società di Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione) causando un disservizio elettrico nell’area di Serpiolle e zone limitrofe.
Le squadre operative di e-distribuzione, coadiuvate da Centro Operativo di Firenze che ha immediatamente effettuato manovre in telecomando circoscrivendo l’area disalimentata, sono intervenute sul posto e hanno lavorato tutta la notte per riparare il danno subito dalla linea di media tensione. Contestualmente, è stato installato un gruppo elettrogeno per ripristinare il servizio elettrico.
All’alba tutta la clientela era nuovamente alimentata, e-distribuzione si scusa per il disagio e precisa di non essere responsabile del disservizio che non è stato originato da impianti del Gruppo Enel.
Inoltre, è probabile che nella serata di domani, giovedì 17 novembre, la società che gestisce la rete elettrica di alta tensione ricorra a un’interruzione programmata e temporanea del servizio elettrico nella zona per la riparazione definitiva del conduttore di alta tensione.